Negare il destino è arroganza, affermare che noi siamo gli unici artefici della nostra esistenza è follia: se neghi il destino la vita diventa una serie di occasioni perdute, un rimpianto di ciò che non è stato e avrebbe potuto essere, un rimorso di ciò che non è fatto e avremmo potuto fare, e si spreca il presente rendendo un'altra occasione perduta...
Non ti risposi mai che ero dove il destino esigeva che fossi, perché il destino aveva stabilito che ci incontrassimo quel giorno e a quell'ora, non prima.

 Oriana Fallaci  
VOTA questa frase
6
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 5550 volte.
E' stata votata 6 volte.
E' stata pubblicata in data 07/02/13.
E' lunga 519 caratteri.

La scheda dell'autore: Oriana Fallaci
Oriana Fallaci, Giornalista, scrittrice e attivista italiana
Nascita: Firenze il 29/6/1929data morte il 15/9/2006

Mussolini è al potere e suo padre, oppositore al regime, coinvolge prestissimo sua figlia nelle vicende politiche dell'epoca al punto che, a soli quattordici anni, Oriana riceve un'onorificenza dall'Esercito. Dopo il liceo classico e un periodo di studi in medicina, intraprende la carriera del giornalismo scrivendo articoli di genere vario prima per .. Continua »

Altre frasi di Oriana Fallaci     Altre frasi Vita

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster