×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Karl Popper: Filosofo ed epistemologo

Nascita: Vienna (Austria) il 28/07/1902data morte il 17/09/1994
Lic.foto: Pubblico dominio
Nasce da una famiglia ebrea di estrazione borghese e frequenta l'università a Vienna, dove si avvicina giovanissimo alle istanze di Marx. Ne pratica i principi attraverso l'iscrizione al Partito Socialdemocratico Austriaco (SPO), di stampo dichiaratamente marxista, ma nel 1919, dopo aver assistito a una conferenza di Einstein, Karl Raimund Popper comincia a mettere in dubbio l'interpretazione marxista della storia, conquistando una nuova visione filosofico-politica che lo spinge ad avvicinarsi alle istanze del socioliberalismo, mai più abbandonate. Dopo il dottorato in filosofia ottenuto nel 1928, insegna per sei anni nelle scuole di secondo grado e poi all'università neozelandese di Christchurch, dove si rifugia all'avvento nazista. Fino al '69 – anno cui in cui si ritira dall'insegnamento – lavora per oltre vent'anni come docente di logica e scienze in Inghilterra, mentre espone le sue concezioni politiche antitotalitarie e l'approccio al suo “razionalismo critico” attraverso saggi come “La società aperta e i suoi nemici”, “L'io e il suo cervello”, “Contro Marx”, e “Scienza e filosofia”, opere che gli riservano importanti riconoscimenti, tra cui l'annessione alla Royal Society, il premio culturale Sonning e la prestigiosa Medaglia Otto Hahn per la Pace.

Acquista libri di Karl Popper

65 FRASI E CITAZIONI DI KARL POPPER
Frasi di Karl Popper [1/3]
Recenti ↓ | Più cliccate  | Meglio Votate
  Personaggi nati oggi (24 Maggio)
  Ricordiamo... (Scomparsi oggi)

PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)