Chi sono i Foreign Fighters?
Ti trovi in » Storia » Califfo

Aree in cui si trovano i Foreign Fighters

Aree in cui si trovano i Foreign Fighters

I Foreign Fighters, ovvero i “Combattenti stranieri” sono gruppi di persone di varia provenienza che non si trovano geograficamente all'interno dei territori del Califfato, ma che scelgono comunque di affiliarsi allo Stato Islamico.

Trovando nell'Isis (Islamic State of Iraq and Sharm) una forte ideologia, basata su un'interpretazione estremista del Corano che giustifica la violenza e al tempo stesso rifiuta lo stile di vita occidentale, i Foreign Fighters scelgono di arruolarsi e far parte dell'organizzazione militare e terroristica in Medio Oriente per poi tornare nel paese di origine e riscattarsi, combattere e sacrificare la propria esistenza in nome del fondamentalismo islamico.

Identificare le persone che scelgono di partecipare attivamente allo Jihad è difficile, poiché la loro provenienza è varia, così come il livello di istruzione, tuttavia generalmente i volontari che militano in queste formazioni estremiste sono giovani musulmani di ambo i sessi e di età compresa tra i 18 e i 30 anni, spesso discriminati o alienati dalla società occidentale.

Secondo una ricerca dell'International Centre for the Study of Radicalisation and Political Violence la Francia conta ben 1200 Foreign Fighters partiti per arruolarsi in Siria, ma anche Iraq, Yemen e Afghanistan, e successivamente rientrati in Europa, poi troviamo il Regno Unito con 750 combattenti stranieri e la Germania con 720. In Belgio invece sarebbero 440, in Olanda 250 e in Italia circa 80.

4
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Califfo  Guerre  


Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook