Come si disattiva l'assistente vocale su Android?
Ti trovi in » Tecnologia » Google

Molti preferiscono un uso più tradizionale del cellulare, disattivando l'assitente vocale

Molti preferiscono un uso più tradizionale del cellulare, disattivando l'assitente vocale

L'Assistente Google, offre una funzionalità avanzata che ci permette di interagire con il nostro dispositivo utilizzando semplicemente la voce, spesso richiamato con la frase "Ok Google". Ma non tutti sono entusiasti o hanno necessità di utilizzare questo assistente vocale. Se sei tra questi, ecco una guida per rendere il tuo smartphone un po' più "tradizionale", disattivando l'Assistente Google.

Perché disattivare l'Assistente Google?

Molti preferiscono un uso più tradizionale del cellulare, evitando gli assistenti virtuali o i comandi vocali, forse per abitudine o per semplice preferenza. Altri potrebbero trovare fastidiosa l'attivazione accidentale dell'assistente, che può avvenire premendo il tasto Home per un tempo prolungato o effettuando una specifica gestione dello schermo. Questo, senza contare le preoccupazioni legate alla privacy, dato che Google registra le interazioni vocali per migliorare i suoi servizi.

Disattivare Google Assistant e il Voice Match

Il primo passo per ritrovare la tranquillità è disattivare Google Assistant e la funzione Voice Match. Apri l'app Google, tocca l'icona del profilo e seleziona "Impostazioni". Da qui, vai su "Assistente Google", poi su "Hey Google e Voice Match" e disattiva l'interruttore accanto a "Hey Google". Questo impedirà a Google di ascoltare i tuoi comandi vocali, anche quando lo schermo è spento. Per una privacy ancora maggiore, puoi anche rimuovere la tua voce associata all'account Google selezionando "Rimuovi Voice Match da tutti i miei dispositivi".

Disattivare l'attivazione dell'assistente vocale dal telefono

Se desideri eliminare completamente la possibilità di attivare per sbaglio l'assistente vocale, anche tenendo premuto il tasto Home o i tasti laterali, dovrai rimuovere Google Assistant come app predefinita per i comandi vocali. Questo si fa attraverso le "Impostazioni" del telefono, sotto "App" e poi "App predefinite". Cerca "Assistenza e comandi vocali" e cambia l'app di assistenza selezionando "Nessuno" o un'altra app, se preferisci.

Usare l'Assistente Google su richiesta

E se mai ti mancasse l'Assistente Google? Nessun problema, puoi ancora utilizzare i comandi vocali scaricando l'app Assistente Google. A differenza dell'app Google, questa applicazione permette di attivare l'assistente vocale solo quando viene aperta, evitando così che il microfono resti attivo inutilmente. Questo approccio "su richiesta" è ideale per coloro che vogliono avere a disposizione le funzionalità avanzate dell'assistente senza compromessi sulla privacy o interruzioni indesiderate.

In conclusione, seppur l'Assistente Google offra una gamma vasta di comodità, la personalizzazione del proprio dispositivo rimane una prerogativa fondamentale per molti utenti. Seguendo questi passaggi, puoi facilmente disattivare questa funzionalità e goderti il tuo smartphone Android nel modo che preferisci, con la tranquillità che le tue conversazioni restino private e che il tuo assistente vocale non intervenga a sorpresa.

2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Google  Android  Applicazioni  


Licenza foto #1 Molti preferiscono un uso più ...: Pubblico dominio







Quali sono gli hotel più strani del mondo?











Quando è nata la rete internet?








Quali sono i rimedi naturali contro lo stress?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti