Gli animali soffrono il solletico?
Ti trovi in » Animali

Gli animali provano il solletico proprio come gli esseri umani? Secondo alcuni studiosi che hanno effettuato ricerche su questo argomento, il solletico appare un riflesso evidente in diverse specie di animali. In particolare, lo studioso Jaak Panksepp, psicologo dell’Università dell’Ohio, ha constatato su alcuni ratti appena nati che il verso da loro emesso, detto chirping, ovvero una sorta di cinguettio, corrisponde al solletico. Questo suono infatti si può captare nei momenti di gioco, oppure durante il contatto fisico tra i vari esemplari.
A partire da questa scoperta, lo scienziato ha tentato quindi di fare il solletico sotto le orecchie a 170 piccoli ratti, ottenendo anche in questa situazione lo stesso rumore e quindi lo stesso “riso”.

Già a partire dal 1872 lo stesso Charles Darwin aveva scoperto il solletico negli animali, in particolare nelle scimmie, come scriveva nelle sue relazioni: “Se si fa il solletico a un piccolo scimpanzé, questo fa una specie di risata o di sogghigno, emettendo un suono più definito, anche se qualche volta si tratta di un riso silenzioso. Anche i giovani oranghi, quando viene fatto loro il solletico, fanno una smorfia ed emettono un suono che somiglia al riso.”

Ma non solo ratti e scimmie hanno la reazione del solletico, a soffrirne sono anche i cani, i gatti, i pinguini, gli ornitorinchi, i porcospini, i cammelli, i koala, le rane, i criceti, i loris e probabilmente molti altri esseri viventi.

6
86%
1
14%
Condividi su Facebook
Tag: Solletico  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala