×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Le Poesie
Gli Indovinelli
Rompicapo
I Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2023)
Chi ammira e sente di non poter essere felice abbandonandosi (a questa emozione ) sceglie di diventare invidioso dell’oggetto della sua ammirazione. Quindi parla un’altra lingua - ciò che realmente ammira diviene nelle sue parole una cosa stupida, insignificante e bizzarra. L’ammirazione è la resa felice ; l’invidia è l’infelice auto-affermazione.
Soren Kierkegaard

VOTA questa frase
0
50%
0
50%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 65 volte.
Pubblicata in data 12/11/22.
E' lunga 349 caratteri.
L'autore è Soren Kierkegaard: Filosofo, scrittore e teologo
Nascita: Copenaghen (Danimarca) il 05/05/1813data morte il 11/11/1855
Ultimogenito di sette fratelli, viene rigidamente educato al pietismo dagli anziani genitori, sviluppando perciò una personalità fortemente riservata e meditativa, arrivando persino a credersi oggetto di un divino maleficio. Una volta diplomato, nel 1831, per inseguire la modesta carriera da pastore luterano intraprende gli studi alla facoltà di .. Continua »
  Argomenti correlati a 'Invidia'
Calcio
Successo
Felicità
Pensieri
Difetti
Unione
Dimenticare
Religione


www.PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2023)