Foto di soren kierkegaard
Frasi di Soren Kierkegaard
Pagina 1/2
La scheda di Soren Kierkegaard
Filosofo, scrittore e teologo
Nascita: Copenaghen (Danimarca) il 5/5/1813data morte il 11/11/1855
Ultimogenito di sette fratelli, viene rigidamente educato al pietismo dagli anziani genitori, sviluppando perciò una personalità fortemente riservata e meditativa, arrivando persino a credersi oggetto di un divino maleficio. Una volta diplomato, nel 1831, per inseguire la modesta carriera da pastore luterano intraprende gli studi alla facoltà di teologia di Copenaghen. In questi anni presiede la lega degli studenti e sviluppa la propria individuale visione teologica allontanandosi dalle teorie di Hegel. Dopo la scomparsa del suo maestro di filosofia Poul Martin Moller e la stesura della commedia parodistica “La battaglia tra la vecchia e la nuova saponetta”, decide di dedicare la vita alla disciplina; abbandona perciò la dimora paterna e si dedica allo studio serrato della filosofia, impegno che nel 1843 lo porta al successo con la pubblicazione dell'opera “Enten-Eller”. Sfodera poi il suo attacco alla chiesa danese con “Timore e tremore”, pubblica “Il concetto dell'angoscia” e, nello stesso anno, il 1844, “Briciole di filosofia” e “Postilla conclusiva non scientifica”, opere attraverso cui prosegue la critica hegeliana e manifesta un profondo dissenso sociale; principi che secondo alcuni studiosi hanno posto le basi del futuro esistenzialismo.
Condividi su Facebook
La più letta di “Soren kierkegaard”
Volevo scriverti, non per sapere come stai tu, ma per sapere come si sta senza di me.Io non sono mai stata senza di me e quindi non lo so. Vorrei sapere cosa si prova a non avere me che mi preoccupo di sapere se va tutto bene, a non sentirmi ridere, a non sentirmi canticchiare canzoni stupide, a non sentirmi parlare, a non sentirmi sbraitare quando mi arrabbio, a non avere me con cui sfogarsi per le cose che non vanno, a non avermi pronta li a fare qualsiasi cosa per farti stare bene. Forse si sta meglio, o forse no. Però mi è venuto il dubbio e vorrei anche sapere se ogni tanto questo dubbio è venuto anche a te. Perché sai, io a volte me lo chiedo come si sta senza di te, poi però preferisco non rispondere che tanto va bene così. Ho addirittura dimenticato me stessa per poter ricordare te.
Soren Kierkegaard  

Amare è agire in modo da non ottenere nulla in cambio.
Soren Kierkegaard   Inserita: 03/11/2018

Osare è perdere momentaneamente l’equilibrio. Non osare è perdere se stessi...
Soren Kierkegaard   Inserita: 12/06/2017

La vita può essere capita solo all’indietro ma va vissuta in avanti.
Soren Kierkegaard   Inserita: 19/11/2016

Un uomo può compiere imprese stupefacenti e assimilare una grande quantità di conoscenze, eppure non avere alcuna comprensione di sé. Ma la sofferenza spinge un uomo a guardarsi dentro. Se vi riesce, ecco che là, dentro di lui, comincia il suo apprendimento.
Soren Kierkegaard   Inserita: 10/12/2014

Nella vita l'unica cosa certa è la morte, cioè l'unica cosa di cui non si può sapere nulla con certezza.
Soren Kierkegaard   Inserita: 16/10/2014

Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle.
Soren Kierkegaard   Inserita: 09/10/2014

Gli uomini hanno il dono della parola non per nascondere i pensieri ma per nascondere il fatto che non li hanno.
Soren Kierkegaard   Inserita: 29/09/2014

Se mi etichetti mi annulli.
Soren Kierkegaard   

Chi non sceglie vuol dire che soggiace alle scelte degli altri.
Soren Kierkegaard   

La fede comincia appunto là dove la ragione finisce.
Soren Kierkegaard   

I pensieri migliori li ho avuti mentre camminavo e non conosco pensiero così gravoso da non poter essere lasciato alle spalle con una camminata.
Soren Kierkegaard   

L'amicizia è un tormento in più.
Soren Kierkegaard   

La realizzazione dell'attesa è una freccia che oltrepassa il bersaglio.
Soren Kierkegaard   

Il tiranno muore e il suo regno termina, il martire invece muore e il suo regno comincia.
Soren Kierkegaard   

Sognare è la suprema genialità.
Soren Kierkegaard   

Lo Spirito di pace è fuoco e il cristiano un incendiario.
Soren Kierkegaard   

Il passato può angosciare solo in quanto si ripresenta come futuro, cioè come una possibilità di ripetizione. Cosi una colpa passata genera angoscia, solo se non è veramente passata, giacché se fosse tale potrebbe generare pentimento e non angoscia...
Soren Kierkegaard   

La vita può essere compresa solo andando a ritroso; ma deve essere vissuta andando in avanti.
Soren Kierkegaard   

L'ironia è l'occhio sicuro che sa cogliere lo storto, l'assurdo, il vano dell'esistenza.
Soren Kierkegaard   

Non c'è nulla che spaventi di più l'uomo che prendere coscienza dell'immensità, di cosa è capace di fare e diventare.
Soren Kierkegaard   

 21 frasi di 'soren kierkegaard' su 22 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


AUTORI per Tipo

Cinema (402)
Letteratura (203)
Musica (110)
Spettacolo (109)
Politica (87)
Sport (82)
Filosofia (69)
Giornalismo (57)
Economia (53)
Religione (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook