Non è la conoscenza, ma l'atto di imparare; non il possesso ma l'atto di arrivarci, che dà la gioia maggiore. Quando ho chiarito e esaurito un argomento, mi ci allontano, per tornare nell'oscurità; l'uomo non soddisfatto è così strano, che se ha completato una struttura non ce la fa a restarci in pace, ma deve iniziarne un'altra. Immagino che si debba sentir così il conquistatore del mondo che, quando un regno è stato a malapena conquistato, si lancia subito verso un altro.
 Carl Friedrich Gauss  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2434 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 478 caratteri.

La scheda dell'autore: Carl Friedrich Gauss
Carl Friedrich Gauss, Matematico, astronomo e fisico tedesco
Nascita: Braunschweig (Germania) il 30/4/1777data morte il 23/2/1855

Ha una spiccata propensione per il calcolo sin dall'infanzia, ed è proprio grazie a questo suo innato talento che Carl Friedrich Gauss è in grado di apportare, nel corso della sua vita, contributi fondamentali in svariati campi della scienza, tanto da essere definito il “principe dei matematici”. Si laurea nel 1799 dopo aver dimostrato il “teorema fondamentale .. Continua »

Altre frasi di Carl Friedrich Gauss     Altre frasi Emozioni (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster