Frasi sulla televisione
Televisione
Frasi sulla televisione
Pagina 1/22
Frasi e riflessioni sulla televisione: i programmi in onda e i personaggi dello spettacolo che animano il piccolo schermo.
Condividi su Facebook
Io e Romina ci vediamo in trasmissione, non prima. Di preciso non so nemmeno dove sta lei quando è a Roma. Tra l’altro, se la conosco bene, deve essere arrabbiata nera. Voleva a tutti costi tornarsene in America, ma Trump ha bloccato tutti i voli.
Albano   Inserita: 08/06/2020

Quando la RAI si accorse di me?
Allora ero il direttore di Radio Venezia, in viaggio verso Roma, si fermò a Rimini per riposarsi al caffè Forcellini. Quella domenica ero alle prese con il derby Ravenna-Rimini. Terminata la cronaca, il direttore segnalò a Roma uno studente che raccontava il calcio con una tonalità, a suo dire, inedita. Parlava allo straordinario capo delle Radiocronache, Vittorio Veltroni, padre di Walter. La Rai, non disposta a cedere alla richiesta di aumentare il compenso del celebre Nicolò Carosio, mi chiese se ero disposto a trasmettere, sperimentalmente, Bologna-Genova. Il mercoledì un telegramma mi invitava a Roma, via Asiago 10, “per comunicazioni”. La domenica raccontavo, in diretta, Roma-Fiorentina. Poco dopo, Veltroni mi segnalò a Cesare Zavattini, suggerendogli di ascoltarmi
Sergio Zavoli   Inserita: 01/06/2020

Sono un tipo chiuso e noioso, quando sono in TV mi pesa dover apparire brillante.
Alessandro Sallusti   Inserita: 06/02/2020

Oltremanica non è il parlamento a vigilare sulla Bbc, ma è la Bbc che vigila sull'attività dei parlamentari e dei loro collaboratori.
Peter Gomez   Inserita: 13/06/2018

La scomparsa di Fabrizio Frizzi addolora l'intera comunità nazionale. Entrato giovanissimo in Rai, si fece subito apprezzare per il suo garbo e la sua professionalità, portando nelle case di tante generazioni di italiani il suo stile inconfondibile, la sua versatilità, il rispetto assoluto nei confronti dei telespettatori e delle diverse sensibilità. Il suo esempio sarà prezioso per chiunque svolga o voglia intraprendere un'attività nel mondo dello spettacolo. Alla moglie Carlotta e a tutti i suoi familiari e amici va il mio sincero e affettuoso cordoglio e quello del Senato della Repubblica.
Maria Elisabetta Alberti Casellati   Inserita: 26/03/2018

I rapporti tra chi è davanti alle telecamere e chi è dietro sono stati cancellati a causa di una televisione tendente al piattume.
Claudio Lippi   Inserita: 31/10/2017

Vedo il Gf come una nave spaziale. Non so come reagirò nella casa. Ho diverse paure. Non mi guardo allo specchio perché non mi piaccio. Ho un po’ paura del buio e quindi se mi lasciate una lucina accesa di notte mi fareste una cortesia.
Daniele Bossari   Inserita: 19/09/2017

Sono onorato di essere interpretato, o male interpretato, un po’ rincoglionito… la vita è bella Crozza, e me la voglio gode’.
Massimo Ferrero   Inserita: 20/01/2017

Un grande onore far parte della squadra di Rai1...con divertimento, ci si rimette in gioco dopo un anno che è stato molto buono nonostante una concorrenza agguerrita ma abbiamo fatto benissimo il nostro lavoro con risultati ottimi. Adesso stiamo ristrutturando, rinfrescando, ritinteggiando il programma e a fine settembre ripartiamo. Poi speriamo bene. (Riferito alla stagione in Rai1 2016/2017)
Fabrizio Frizzi   Inserita: 19/08/2016

Il modello televisivo generalista è e rimarrà un modello molto forte. Bisogna tenere presente che la crisi che oggi ci troviamo ad affrontare ha visto diminuire il mercato pubblicitario italiano di 2 miliardi di euro negli ultimi 2 anni.
Pier Silvio Berlusconi   Inserita: 28/07/2016

Ho vinto 13 Telegatti, sono passato da un giorno all'altro dall'essere un emerito sconosciuto ad avere l'ufficio stampa di Canale 5 che mi telefonava che mi diceva 'Hai tre giornalisti che domani vengono a casa tua, poi hai un servizio fotografico da fare'. Come un'onda che ti travolge e inizialmente ti monti la testa.
Marco Columbro   Inserita: 20/07/2016

Credo che i Talent abbiano avuto il pregio di riportare la musica al centro della ribalta, facendo capire che si tratta di un’industria complessa, nella quale sono impegnate molte energie e molte professionalità importanti. Ma ha anche due grandi difetti: da un lato, ti fa bruciare le tappe e ti illude di essere "arrivato", quando, in realtà, sei solo all'inizio di un percorso tutt'altro che facile; dall'altro si presta a diventare fucina di personaggi “usa e getta”: meteore destinate ad illuminare il cielo per stagioni troppo brevi, per poi scomparire e lasciare il posto ad altre comete.
Claudio Baglioni   Inserita: 07/07/2016

Credo che a teatro si possano trovare ruoli stimolanti anche a sessanta, settant'anni. Non voglio essere in TV a tutti i costi. E poi mi piacerebbe godere delle realizzazioni dei miei figli, occuparmi un giorno dei nipotini. Ho ancora tanta forza, energia.
Lorella Cuccarini   Inserita: 22/06/2016 Tratta da: vanityfair.it 31/07/2015

Amo il talento e la bellezza e il mio ruolo futuro sarà fare l'autrice, stare dietro le quinte della tv e scegliere e selezionare le ragazze. A me viene il vomito quando vedo certe che conducono programmi su Rai Uno e non valgono nulla. Adoro le icone del bello.
Antonella Mosetti   Inserita: 05/06/2016

"Ballando con le stelle" è il programma che mi assomiglia di più. È tutto quello che ho sempre desiderato in termini di spettacolo. Costumi, luci, musica, storie. C’è tutto un mondo che mi piace e che sono felice di raccontare attraverso i meravigliosi protagonisti che mi hanno dato fiducia. Il vero protagonista è il sogno. Il ballo è una grande metafora. Uno specchio a cui non si può mentire e così ognuno alla fine viene fuori per quello che è. È un viaggio splendido che il pubblico ha accompagnato con grande entusiasmo.
Milly Carlucci   Inserita: 24/04/2016

Nel febbraio di cinque anni fa mi è stata diagnosticata la malattia. Non amo molto parlare di quel momento. Ma da allora sono diventato una persona più lenta, uno dei motivi per cui avevo paura di andare al Festival. Non sono abituato ai tempi stretti. Ogni giorno ho la costante necessità di riconoscere il mio corpo, capire come assecondarlo. Sono stati modificati i tasti del mio amato pianoforte. Sono più leggeri, nelle dita ho meno forza. Ma la cosa non mi dispiace: tanto li accarezzo.
Ezio Bosso   Inserita: 11/02/2016

Vorrei fare la De Filippi ma non ci riesco, perché la sua voce è stata progettata dal Kgb e non riesco a imitarla, e lei, senza quella voce, non si può fare!
Virginia Raffaele   Inserita: 24/01/2016

Sanremo lo segui, è come la Nazionale!
Virginia Raffaele   Inserita: 19/01/2016

Non sono abituato a stare in tv, sono sempre sul set. In tv devi parlare di te, ho sempre il nodo in gola.
Gabriel Garko   Inserita: 03/05/2015

La tv non deve essere perfetta, la tv perfetta mi fa orrore. La tv deve essere imperfetta, deve sembrare vera.
Platinette   Inserita: 20/02/2015

 Frasi dalla n° 1 al n° 20 di 'Televisione' su 427 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook