Frasi sul cinema
Cinema
Frasi sul cinema
Pagina 1/12
Uno sguardo al panorama cinematografico attraverso gli occhi di attori e pubblico: protagonisti di pellicole e attenti spettatori dei film più celebri.
Condividi su Facebook
Volevamo far tornare tutti gli attori del cast originale e per farlo abbiamo cercato di connettere i punti della storia da dove l’avevamo lasciata. Prendete il personaggio di Eric La Salle – Darryl e quello della sorella di Lisa McDowell. L’ultima volta che li abbiamo visti, lui era zuppo di pioggia e lei aiutandolo diceva «dobbiamo toglierti questi vestiti bagnati di dosso». Tutto questo faceva immaginare che sarebbero finiti insieme e che Akeem e Lisa sarebbero vissuti per sempre felici e contenti. Quindi, per il sequel ci siamo chiesti: «Come facciamo a collegare tutte queste storie?». Abbiamo pensato quindi che sarebbe stato divertente se il signor McDowell, il padre di Lisa, avesse aperto un suo ristorante in Africa così da poter stare vicino alla figlia. In questo modo, avremmo potuto averlo nella storia.
Eddie Murphy   Inserita: 23/02/2021 Tratta da: Intervista del 23/02/2021 a Ilriformista

Le scuole servono per nutrirsi di film, per instaurare un contatto con il cinema e con le persone con cui formare il proprio gruppo di lavoro. La scuola migliore è il set. Lavorare su un set ed essere pagati. Non è un dettaglio: quando sei pagato ti assumi una responsabilità vera.
Ferzan Ozpetek   Inserita: 15/02/2021 Tratta da: Intervista a Fabrique du Cinèma

Ma filmare è vivere, e vivere è filmare. È semplice, nello spazio di un secondo guardare un oggetto, un volto, e riuscire a vederlo ventiquattro volte. Il trucco è tutto qui.
Bernardo Bertolucci   Inserita: 26/11/2018

Con la proiezione 3D digitale entreremo in una nuova età del cinema. Gli spettatori vedranno qualcosa che prima dell'era del cinema digitale non è mai stato possibile tecnicamente: una stupefacente esperienza visiva che «mette il turbo» alla visione delle opere cinematografiche più grandi, imperdibili. I più importanti film d'azione, fantasy e con i migliori effetti speciali saranno presto girati in 3D.
James Cameron   Inserita: 16/01/2018

Avete presente il cinema italiano di Fellini, Visconti, Scola, Pasolini? Beh anche il mio è un film italiano.
Checco Zalone   Inserita: 15/12/2017

Non c'è nessuna forma d'arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanze segrete dell'anima.
Ingmar Bergman   Inserita: 04/11/2017

Il cinema mi manca tantissimo. Se non si offende nessuno, è come vivere senza braccia. Non trovo ingiusto il fatto che non mi chiamino più a recitare una parte. Non ho nessuna voglia di lamentarmi. È così noioso, il lamento. Così deprimente. Così inutile. La vita ha i suoi tempi e così anche il cinema. Non sono ancora morto.
Paolo Villaggio   Inserita: 03/07/2017 Tratta da: Intervista del 31 marzo 2017

 La vita è difficile

Nuovo cinema paradiso  Philippe Noiret   Inserita: 06/03/2017

Un tempo erano gli studi cinematografici a guidare la tua carriera, mentre ora è tutto nelle tue mani.
Bill Paxton   Inserita: 03/03/2017

È stato il film più pesante che io abbia mai fatto, racconta una storia d’amore straordinaria tra un padre e una figlia. Io interpreto una psicologa per bambini. (Parlando del film 'Padri e figlie')
Amanda Seyfried   Inserita: 10/09/2015 Tratta da: LaPresse - 10 settembre 2014

Forse non ero tagliata per fare l'attrice. Non ero preparata ad affrontare quella carriera, il successo, la popolarità, quell'ambiente, con le illusioni e le delusioni. Sono sempre stata una persona semplice, timida, attaccata ai valori della famiglia. Oggi, per me, esiste Gesù.
Laura Antonelli   Inserita: 22/06/2015

Fare l'attore è diventato un sogno comune. Tutti vogliono essere attori, ma essere un vero attore è il lavoro più duro del mondo.
Christopher Lee   Inserita: 11/06/2015

Noi attori impariamo un sacco di cose, ma solo per le due ore di un film.
Chris Hemsworth   Inserita: 31/03/2015 Tratta da: Tu Style n.11 16/03/2015

Il comportamento comico è un comportamento infantile, cioè tutti i comici sono bambini, immaturi. Stan Laurel è un bambino, piange tutte le volte (...), Jerry Lewis era un bambino scemo, Totò non ha mai toccato una donna veramente, Sordi lo stesso.
Paolo Villaggio   Inserita: 07/02/2015

Il cinema è un bel mezzo, ma la dimensione migliore, per noi è quella del teatro. Il cinema, in questo, è più simile al teatro, di dà molti spazi, mentre la tv ti comprime, ti obbliga ai suoi tempi, tra la pubblicità ed i ritmi incalzanti. Questo è il limite della tv.
Francesco Villa   Inserita: 29/01/2015 Tratta da: Intervista tratta da encanta.it

Sono stata io a rendere famoso Fellini, non il contrario.
Anita Ekberg   Inserita: 12/01/2015

New York mi piace molto perché sento che lì ci sono persone che fanno tante cose diverse, mentre a Los Angeles è raro incontrare qualcuno che non sia un attore, un regista, uno sceneggiatore o un produttore.
Emma Stone   Inserita: 06/12/2014 Tratta da: Oggi - 18/07/2013

Il mestiere del regista non si esprime con la tecnica ma con la capacità di raccontare una storia nel miglior modo possibile, l'arte non si esprime con i numeri.
Mike Nichols   Inserita: 20/11/2014

Da giovane ho avuto un periodo in cui pensavo di aver capito tutto. Poi sono arrivato a comprendere che il mio era solo un mondo immaginario, dove alla fine della fiera non cambiamo la società e non risolviamo la questione della fame nel mondo. Detto questo, sono grato di poter fare questo lavoro e di avere la vita che ho. Provo solo gratitudine
Leonardo Di Caprio   Inserita: 11/11/2014

I film di Sergio Leone sono dei capolavori. E basta.
Ennio Morricone   Inserita: 10/11/2014 Tratta da: Il Giornale - 24/07/2013

Sono diventato un attore così non ho avuto bisogno di essere me stesso.
Mark Ruffalo   Inserita: 20/10/2014

Anche se non avesse scritto niente sarebbe stato straordinario per un attore da interpretare; per la sua ricchezza, la contraddittorietà: era freddo e caldissimo, timido e violento, Esplosivo. Fisicamente impossibilitato, ma con una forza vitale e un’energia enormi. Studiarlo è stato un lusso e una lezione sulla complessità: Leopardi era uno scienziato dell’anima, di tutti i meccanismi dell’essere umano. La sua immaginazione lo portava lontano, senza i limiti del suo corpo provato sarebbe volato via come una mongolfiera.
(Parlando della figura di Leopardi da lui interpretato nel film "Il giovane favoloso" - 71° Mostra del cinema di Venezia)
Elio Germano   Inserita: 04/09/2014

Trovo strana quest'abitudine della stampa americana – che è anche degli Studios – di classificare gli attori per categorie a seconda del loro valore commerciale. Mi fa venire in mente il mercato degli schiavi: "Quanto vale questo schiavo? Lavatelo e portatelo nella mia tenda!"
Robin Williams   Inserita: 12/08/2014

Un po' come il primo amore, che non si scorda mai, anche la prima chance non la scordi mai.
Marco Bocci   Inserita: 12/08/2014

E' bello restare nell'immaginario collettivo, perché vuol dire che in un modo o in un altro hai lasciato qualcosa.
Marco Bocci   Inserita: 04/08/2014

Un sacco di attori di talento devono ancora pagare le bollette.
Mark Wahlberg   Inserita: 30/07/2014

Io amo recitare. E 'il mio parco giochi, mi permette di esplorarmi. Ma la mia felicità in questo mondo - il mio livello di pace - non è mai stata dettata dalla recitazione.
Chris Evans   Inserita: 15/07/2014

Il bello del mio è mestiere è che è un mestiere libero.
Sabrina Ferilli   Inserita: 08/07/2014

Le critiche ti lodano allo stesso modo di un uomo che vuole impiccarti e ti dice che hai proprio un bel collo.
Eli Wallach   Inserita: 01/07/2014

Non guardo mai indietro. Per me ogni progetto e' una sfida.
Eli Wallach   Inserita: 26/06/2014 Tratta da: trovacinema.it - 09/06/2003

Il titolo del film è molto importante perché molte volte è quello che fa andare al cinema la gente. Se non si riesce a trovarlo tocca poi fare un bel film, che è molto più lungo e faticoso.
Massimo Troisi   Inserita: 24/06/2014

Preferisco essere intelligente che essere una star del cinema.
Natalie Portman   Inserita: 09/06/2014

Le celebrità sono spesso persone più banali di quello che si pensa. La gente si dimentica che siamo uomini e donne normali, con le nostre ansie, debolezze e preoccupazioni.
Julianne Moore   Inserita: 15/05/2014 Tratta da: grazia.it - 19/10/2011

Gli attori sono persone come tutte le altre. L’attenzione dei giornali, il successo non significano che ci meritiamo trattamenti di favore.
Kate Winslet   Inserita: 21/04/2014 Tratta da: vanityfair.it - 25/08/2011

Quando ho cominciato a leggerlo sembrava una normale storia di fantascienza, ma man mano che vai avanti ti rendi conto che non è fantascienza, è attualità. Gran parte della tecnologia usata nel film già esiste, e l'abilità di inserire una coscienza umana in un computer è dietro l'angolo. A quel punto la storia lascia il solco della fantascienza ed entra in una proiezione del futuro che è molto, molto diversa.
(Parlando del film "Transcendence")
Johnny Depp   Inserita: 17/04/2014 Tratta da: repubblica.it - 08/04/2014

Se adesso dovessi scegliere un regista con cui lavorare, direi Paolo Sorrentino. E non lo dico solo per la sua candidatura all’Oscar con La grande bellezza. Lui e Virzì ultimamente mi hanno reso orgogliosa di essere italiana.
Giulia Gorietti   Inserita: 27/03/2014 Tratta da: gossipday.it - 04/02/2014

E' sempre più divertente per un attore interpretare un ruolo di cattivo.
Francesca Neri   Inserita: 13/03/2014 Tratta da: film.it - 14/04/2003

Per me parlare ancora della Festa della Donna è un simbolo di arretratezza, è come un tornare indietro. L'emancipazione è tutt'altra cosa e bisognerebbe festeggiarci tutti i giorni. E, comunque, io so di essere molto fortunata: posso permettermi di rifiutare una parte in un film che non mi piace, ma non ho mai dato nulla per scontato. Ho iniziato a lavorare come modella a 15 anni e non ho più smesso.
Kasia Smutniak   Inserita: 08/03/2014 Tratta da: ilgiornale.it - 06/03/2014

Il cinema non produce arte, crea al massimo cultura.
Mario Monicelli   Inserita: 08/03/2014

Io distinguo due tipi di successo: quello che ho avuto nello sport e quello nel cinema. Il primo è mio e non me lo leva nessuno. Il secondo è quello che il pubblico ha deciso di darmi e che mi ha permesso di fare 120 film.
Bud Spencer   Inserita: 22/02/2014

Ho scelto di fare l'attrice perché quando ero piccola mi piaceva cantare, avrei voluto interpretare un musical. Avevo otto anni e sognavo di vestire i panni di Cosetta in 'Les Miserables'. Poi ho cominciato a fare film e non sono mai arrivata al teatro musicale. Naturalmente da quando ho compiuto 13 anni ho praticamente sepolto la parte musicale di me stessa. Ma è sempre stata lì.
Scarlett Johansson   Inserita: 02/01/2014 Tratta da: La Repubblica - 25/08/2007

Ho lavorato tantissimi anni a teatro e continuo a farlo: dà la possibilità di non essere la bellezza da copertina, che io non ero, non sono mai stata, non ero da ragazza...insomma si valutavano altre cose. Nel cinema per esempio c'è il talento e quant'altro, ma si valuta certo se c'è il principe e la principessa, e la principessa deve avere l'aspetto della principessa e non puoi restarci male se non hai l'aspetto della principessa perchè quello vuole la favola!
Paola Cortellesi   Inserita: 26/11/2013

Glenn non è il tipo che riesce a dire di no. Penso sia una sorta di martire o di eroe. Se riesce in quello che fa ne esce in un tripudio di gloria e nel momento in cui ritorna dal gruppo tutti lo apprezzano per quello che riesce a fare. Ma una volta che arriva l'amore non sai mai come andrai a rivedere le tue priorità.
Steven Yeun   

Non sono mai stato così coinvolto nella stampa e della pubblicità come attrice perché ho sempre lavorato ai margini della mia professione.
Frances McDormand   

Mi presento in un modo che non è stereotipato, anche se interpreto un ruolo stereotipato.
Frances McDormand   

Mi volevo prendere una pausa di un anno, ma improvvisamente ne passarono sei. Mi mettevo sul divano e potevo tranquillamente non alzarmi più da lì.
Eddie Murphy   

Il fatto che ci siano ancora tanti riferimenti a Il Principe cerca moglie dopo 33 anni, ci dimostra quanto sia diventato un film di culto e quanto ormai appartenga all’immaginario di tutti noi.
Eddie Murphy   Tratta da: Intervista del 23/02/2021 a Ilriformista 

Il Principe cerca moglie è stato il primo film in assoluto nella storia del cinema con un cast totalmente afro-americano ad avere successo in tutto il mondo. Ancora oggi sono pochissimi i film con un cast all black ad essere riusciti a oltrepassare i confini nazionali con un successo internazionale. Si possono contare su una mano e ti rimane anche qualche dito libero. Due di questi film sono sicuramente Il Principe cerca moglie e ora Il Principe cerca figlio perché il loro segreto è che sono film accessibili a tutti, alla portata di tutti. Molti dei nostri film, sapete, si concentrano sulle ingiustizie sociali e sulla violazione dei nostri diritti civili, tematiche di cui a molti, nel resto del mondo, purtroppo interessa poco. Alla gente piace vedere sullo schermo questioni universali e più basiche con cui si può relazionare.
Eddie Murphy   Tratta da: Intervista del 23/02/2021 a Ilriformista 

Quando scelgo un ruolo devo sentire che posso aggiungere qualcosa a quel personaggio che non sia già scritto sulla pagina.
Amy Adams   

Se avessi studiati ingegneria forse sarebbe stato fuori contesto. Il cinema è scrittura ma è anche musica e pittura.
Ferzan Ozpetek   Tratta da: Intervista a La voce di Mantova 

 Frasi dalla n° 1 al n° 50 di 'Cinema' su 574 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster