×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Lillo: Comico, attore e cantante

Nascita: Roma il 27/08/1962
» Età e segno
Lic.foto: RanZag - CC BY-SA 2.0 foto modificata

7 FRASI E CITAZIONI DI LILLO
Frasi di Lillo
Recenti ↓ | Più cliccate  | Meglio Votate
Lillo nel ruolo di...
Nando: "Son così felice di sta con te stasera qui..."
Anna Foglietta nel ruolo di...
Elena: "Anch'io son tanto felice..."
Nando: "Vedi Elena, delle volte è difficile trovare le parole giuste, ma se tu mi "guarderesti" negli occhi capiresti quello che provo per te e comunque sento l'urgenza di farti una domanda che mi viene dal profondo del còre..."
Lillo  

Lillo nel ruolo di...
Ferdinando (parlando con Ermete nascosto dietro la stessa colonna, attraverso un auricolare): ”Mi riceve ambasciatore?”
Greg nel ruolo di...
Ermete Maria Grilli : ”Forte e chiaro. Eccola (guardando Adele che entra nella sala). E' bellissima.”
Ferdinando: ”Allora con questo contatto audio lei non può sbagliare. Sarà come se fossi sempre accanto a lei. Allora ricapitoliamo. Un colpo di tosse significa 'non ho capito' e io traduco.”
Ermete Maria Grilli : ”Non ho capito.”
Ferdinando: ”Dicevo, un colpo di tosse significa..”
Ermete Maria Grilli : ”Sì sì ho capito.. non ho capit..stavo ripetendo mentalmente per memorizzare, non ho capito sì..”
Ferdinando: ”Ma lei non ripeta faccia parlare me. Dicevo, un colpo di tosse significa 'non ho capito', e io traduco, due colpi di tosse significano 'che devo dire?' e io suggerisco.”
Ermete Maria Grilli : ”Perfetto.”
Lillo  

Lillo nel ruolo di...
Ferdinando: ”Allora, lei da oggi non si chiama più Ermete Maria Grilli, ma..?”
Greg nel ruolo di...
Ermete: ”Nando”
Ferdinando: ”Cognome?”
Ermete: ”Toti”
Ferdinando: ”Toti, Enrico Toti, Totti! Come il capitano, Totti. Lavoro?”
Ermete: ”Guido i camiòns”
Ferdinando: ”Eh no!” E lei me casca sempre sul plurale! I cami, si dice i cami, è come le mano, mi lavo le mano”
Ermete: ”Capisco, è irregolare, come braccio e braccia.”
Ferdinando: ”No, quelli so i bracci.”
Ermete: ”E' arduo, capita che mi confonda.”
Ferdinando: ”Che è confonda?”
Ermete: ”Congiuntivo.”
Ferdinando: ”Ma è matto? Per un romano il congiuntivo è come veleno!”
Lillo  

Lillo nel ruolo di...
Ferdinando: ”Dove va?”
Greg nel ruolo di...
Ermete: ”Sono atteso ad un simposio”
Ferdinando: ”Ma che simposio, oggi c'è una lezione importantissima, quella sulle parolacce.”
Ermete: ”Parolacce? Ma a cosa mi servono, io Adele la debbo corteggiare non insultare.”
Ferdinando: ”Il coatto appena apre bocca le dice comunque.”
Ermete: ”Interessante, il turpiloquio inteso come intercalare, come fossero delle frasi idiomatiche.”
Ferdinando (mostrandogli un foglio): ”Ecco, qui ci sono un po' di queste parolacce idiomatiche, con quale cominciamo?”
Lillo  


Lino Guanciale

Licia Colò
  Personaggi nati oggi (18 Agosto)
  Ricordiamo... (Scomparsi oggi)

PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)