Come far andare d'accordo Cani e Gatti?
Ti trovi in » Animali » Cani

I cani e i gatti non vanno d'accordo perché non riescono a capirsi, ma è possibile aiutarli a convivere in modo migliore

I cani e i gatti non vanno d'accordo perché non riescono a capirsi, ma è possibile aiutarli a convivere in modo migliore

Chi possiede entrambi gli animali che condividono i medesimi spazi, deve spesso affrontare frequenti bisticci, ed allo stesso modo è frequente osservare cani che inseguono gatti negli spazi aperti, cercando spesso ed inutilmente di raggiungerli.

Perché Cani e Gatti litigano spesso?
I cani e i gatti spesso non vanno d'accordo perché non riescono a capirsi a vicenda, e questo non è necessariamente dovuto alla differenza delle loro razze.
Il problema principale sembra essere la differenza di significato comunicativo dei loro movimenti e posture, che può portare a equivoci pericolosi.

Ad esempio, se un gatto si avvicina a un cane con la coda alzata, significa che vuole fare amicizia, mentre per il cane la coda alzata può essere un segnale di sfida e provocazione. Inoltre, se un cane scodinzola perché è felice, il gatto potrebbe fraintendere questo movimento come un segnale di minaccia e mettersi in posizione di difesa.

Quindi sostanzialmente, cani e gatti non riescono a comunicare correttamente attraverso il linguaggio non verbale dei movimenti e delle posture, il che può portare a problemi di convivenza. Tuttavia, con pazienza e attenzione, è possibile aiutare i nostri animali domestici a comprendere l'altro e ad instaurare una relazione positiva.


Come far andare d'accordo Cani e Gatti?
Tuttavia, sappiamo che è possibile far convivere cani e gatti in modo pacifico. Ci sono molti casi di animali che si tollerano a vicenda o addirittura si amano. Crescendo insieme, imparano a conoscersi, a rispettare le loro differenze e a capire il linguaggio corporeo dell'altro.
Se desideri far convivere il tuo cane e il tuo gatto, è importante farli incontrare gradualmente, passo dopo passo, in modo da evitare uno shock eccessivo per entrambi.

Inizia facendo conoscere ai tuoi animali domestici l'odore l'uno dell'altro. Lascia che annusino i loro oggetti personali, come la cuccia o la ciotola, e poi muoviti gradualmente verso un primo incontro visivo. Tieni il cane e il gatto ai 2 lati della porta in modo che si abituino a stare vicini l'uno all'altro senza ancora permettere alcun contatto fisico. Se il cane mostra una reazione aggressiva, cerca di distrarlo con il suo gioco preferito.

Una volta che i tuoi animali si sono abituati alla presenza reciproca, puoi lasciarli stare nella stessa stanza. Tieni il cane al guinzaglio in modo da poter controllare facilmente la sua attenzione e interrompere eventuali reazioni aggressive. In questo modo, il gatto può esplorare liberamente la stanza e il cane può osservarlo senza invadere il suo spazio.

Quando sei sicuro che i tuoi animali si sentono a loro agio insieme, puoi lasciare che il gatto esca dalla sua area protetta e vada a salutare il cane. Tuttavia, è importante che tu stia ancora attento e che supervisioni il loro primo incontro fisico.

Ricorda che ogni animale ha un proprio ritmo e che la convivenza tra cane e gatto richiede tempo e pazienza. Con un po' di attenzione e cura, i tuoi animali domestici potranno diventare amici, perlomeno nella maggior parte dei casi.

4
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Cani  Gatti  


Licenza foto #1 I cani e i gatti non vanno d'accordo ...: Pubblico dominio







Cosa sono le catene di sant'Antonio?











Cosa succederebbe se i tifosi della Juve disdicessero in massa le Pay TV?








Come fa il gallo a sapere quando cantare?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti