Come nascondere le chat su Whatsapp?
Ti trovi in » Tecnologia » Whatsapp

Da tempo WhatsApp offre la possibilità di proteggere l'accesso all'app con password, impronta digitale o riconoscimento facciale tramite le impostazioni generali dell'applicazione. Questo può essere già sufficiente per garantire una certa sicurezza, tuttavia esistono anche altre possibilità per mantenere una certa privacy, come ad esempio quella di nascondere i messaggi in modo che non possano essere visti nel consueto elenco di conversazioni dell'app.
WhatsApp non ha un'opzione in quanto tale, ma è possibile aggirare il problema e renderle un po' più private alcune chat rispetto a quelle presenti nell'elenco delle conversazioni comuni. Esistono diverse opzioni che è possibile scegliere per nascondere o migliorare la privacy dei messaggi, tra cui archiviare la chat. Vediamo come.

In questo caso, anche se si tratta della stessa applicazione, il menu e la procedura per archiviare le chat sono diversi se si utilizzano dispositivi Android o iOS.

Archiviare una chat su Android
L'invio della conservazione alla lista archiviata è semplice, anche se diverso su ogni piattaforma. Nel caso di Android, tutto ciò che occorre fare è aprire l'app di messaggistica sul proprio telefonino, cercare la chat che si vuole nascondere e fare tap a lungo su di essa. Ciò farà sì che la conversazione rimanga selezionata e verranno automaticamente mostrate diverse opzioni nel menu della barra in alto.
Toccando sull'icona quadrata con la freccia rivolta verso il basso, la chat verrà archiviata e scomparirà dall'elenco delle chat. Occorre ricordare che questo non significa che la conversazione è stata cancellata o che si è lasciato il gruppo della chat, ma è semplicemente nascosta dall'elenco delle chat recenti.

Archiviare una chat su iOs
Su iPhone, invece, occorre far scorrere il dito sulla conversazione da destra a sinistra per far apparire il menu delle opzioni e poi selezionare l'opzione Archivia.

Così come la procedura per l'archiviazione cambia a seconda del sistema operativo, anche l'accesso alle chat archiviate avviene diversamente.

Accedere alle chat archiviate su Android
Per accedere alla lista degli archivi su Android è necessario scorrere fino alla fine di tutte le conversazioni e accedere alla sezione Archiviati. Una volta dentro si potranno vedere tutte le conversazioni e accedere ad una qualsiasi di esse per vedere i messaggi, inviare nuovi messaggi e persino vedere gli allegati come se fossero nella normale lista di chat.
Inoltre, se le si vuole riportare nella schermata principale, occorre fare Tap a lungo con il dito sulla conversazione  e scegliere l'opzione Annulla l' archiviazione della chat, dal menu che apparirà.

Accedere alle chat archiviate su iOs
Nel caso di iOS occorre fare swipe verso il basso dell'elenco delle chat e apparirà un nuovo menu con l'opzione Chat archiviate, appena sopra la prima chat dell'elenco. E come nel caso di Android, è possibile riportare qualsiasi conversazione nell'elenco standard, nello stesso modo in cui è stata archiviata: facendo quindi scorrere un dito da destra a sinistra sulla conversazione e, questa volta, scegliendo l'opzione di annullamento dell'archivio.
Inoltre se si clicca sul collegamento Impostazioni al centro della schermata delle chat archiviate, si accede alla sezione chat delle impostazioni di WhatsApp. Qui è presente l'opzione Mantieni le chat archiviate. Se questa è attivata, le chat archiviate rimarranno in quell'elenco anche quando verrà ricevuto un nuovo messaggio. Se viene disattivata, le chat torneranno alla posta in arrivo e le notifiche verranno contrassegnate come sempre.

2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Whatsapp  Privacy  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala