Come si applica l'effetto bokeh ad una foto?
Ti trovi in » Tecnologia » Fotoritocco

Un interessante effetto da applicare alle foto è il Bokeh, ossia la sfocatura dello sfondo, che consente di lasciare nitido il soggetto in primo piano. Il Bokeh può essere ottenuto utilizzando una reflex, senza necessità di intervenire ulteriormente con il fotoritocco, ma quando il risultato non è soddisfacente è possibile modificare l'immagine per ottenere il medesimo effetto.
Oltre ai più comuni programmi di fotoritocco che consentono di apportare modifiche, suggeriamo Pixlr, una web app fruibile gratuitamente e direttamente online, di cui abbiamo parlato per applicare la tecnica del bianco e nero.

Creare l'effetto Bokeh tramite la web app Pixlr
1 - Basterà collegarsi al sito di Pixlr per trovarsi di fronte ad una comune griglia dei principali strumenti di fotoritocco.

2 - Nell'interfaccia che appare, il programma chiederà di aprire e caricare un'immagine o crearne una nuova. Nel nostro caso scegliamo di importare un'immagine dal computer, scegliendo tra i file presenti.

3 - A questo punto, per rendere il nostro sfondo sfocato, sarà sufficiente accedere al menù laterale nella sezione Livello, e cliccare su duplica livello, dopodiché passare al menù superiore e aumentare la sfocatura del nuovo livello cliccando su Filtro>sfocatura gaussiana e impostare su 50 (o in base alle preferenze).

4 - Selezionare quindi la gomma, dal pannello strumenti a sinistra e indicare la dimensione del pennello sfumato. Cancellare poi la parte della foto raffigurante il soggetto, rimuovendo le zone che devono mantenersi nitide. Una volta ultimato il lavoro basterà unire i due livelli e salvare l'immagine nel formato preferito.

2
50%
2
50%
Condividi su Facebook
Tag: Fotoritocco  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala