Come superare la paura di volare
Ti trovi in » Società » Fobie

Una delle migliori esperienze che si può fare nella vita è viaggiare, che significa calarsi in mondi con paesaggi, cucine, tradizioni ed abitudini completamente differenti, ma in molti casi significa anche prendere un aereo. Alcune mete sono raggiungibili esclusivamente in aeroplano e vi sono persone che rinunciano ad un viaggio solo perché hanno paura di volare.

Seppur non rientri tra le prime 10 fobie più diffuse al mondo, l'aerofobia, vale a dire la paura di volare, è più comune di quello che si possa pensare. C'è da dire però che non colpisce tutti allo stesso modo, così come a spaventare possono essere fattori differenti: l'altezza, l'impossibilità di aprire i finestrini, l'impossibilità di prendersi una pausa lungo il tragitto, il decollo, l'atterraggio, i vuoti d'aria.

Ma dato che la vita è una, dovremmo viverla al meglio e, nel limite del possibile, non rinunciare a niente, per questo qui di seguito elenchiamo alcuni consigli utili per provare a superare l'aerofobia. Si tratta di un percorso psicologico, tutto nasce infatti dalla volontà di cambiare e i risultati tendono ad arrivare nel medio termine. Questo perché a fare la differenza negli ultimi tempi sono i corsi, in aula ma anche online, che mirano proprio a far superare la paura di volare.

Sono pensati per chi soffre l'aereo ed anche solo la sua idea e sono perlopiù organizzati e promossi dalle compagnie aeree, come Lufthansa ed Easy Jet per esempio. A nostro avviso si tratta del modo migliore per vincere una paura tanto invalidante, che non consente di esplorare il mondo.

Tali corsi insegnano anche come comportarsi prima di fare il cosiddetto "battesimo dell'aria", vale a dire il primo volo in assoluto in aereo, ma quel che vi è da sapere è che ci sono tanti altri metodi a costo zero che aiutano a rilassarsi in vista di un viaggio ad alta quota.

Già dal giorno prima della partenza è dunque preferibile evitare l'assunzione di bevande energizzanti o eccitanti, preparare i propri bagagli ed ascoltare musica rilassante. Il giorno stesso, arrivare presto in aeroporto, continuare ad ascoltare musica e sedersi poi in un posto sull'aereo che non sia né vicino alle ali né al motore. In caso di assegnazione casuale del posto da parte della compagnia aerea, si consiglia di sceglierne ed acquistarne uno prima della partenza.

Durante il volo, portare avanti attività rilassanti, come la lettura di un libro e non pensare a niente, se non alla meravigliosa esperienza che si sta per vivere.

3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Fobie  Aerei  Volo  Viaggi  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala