Perché si festeggia il Pesce d'aprile?
Ti trovi in » Società » Feste

Il primo giorno del mese di aprile è noto come giorno del “Pesce d'aprile” ed è una sorta di Carnevale, dove ogni scherzo vale. In tutto il mondo, la giornata del 1° aprile è dedicata agli scherzi, alle bufale e questa tradizione sembra avere origini antiche.

Ricostruire la storia di questa festa non è compito semplice, tuttavia è ritenuta valida la teoria che il Pesce d'aprile derivi dai festeggiamenti di primavera degli antichi romani. Verso la fine di marzo si tenevano le feste di Hilaria, dedicate a Cibele, dea della terra e in seguito nello stesso periodo, precisamente dal 25 marzo al 1°aprile, si cominciò a festeggiare il nuovo anno, che cominciava dunque con l'arrivo della primavera.
Quando poi Papa Gregorio XIII introdusse il suo calendario, vale a dire il calendario gregoriano, e si stabilì il 1° gennaio come primo giorno dell'anno, in Francia continuarono a considerare l'ultima settimana di marzo un'occasione di festa, dedicata puramente al divertimento. In realtà non vi era nessuna ricorrenza da celebrare, si trattava di un modo per far baldoria e scherzare tra amici, tanto è vero che era consuetudine scambiarsi ironicamente dei regali, rappresentati da delle semplici scatole vuote.
Nel tempo la tradizione ha subito un'evoluzione continua ed attualmente vengono organizzati degli scherzi con la S maiuscola.

Per il nome, “Pesce d'aprile”, vi è chi ritiene che sia riferito allo zodiaco, in quanto il Sole in questo periodo lascia la costellazione dei Pesci, e vi è chi pensa invece che sia collegato all'innocenza di chi subisce lo scherzo, che casca ingenuamente nel tranello così come alcuni pesci finiscono facilmente nelle reti dei pescatori.

In Italia e in Francia, dove si parla di “Poisson d'avril”, i bambini delle scuole elementari solitamente appiccicano un pesce di carta di nascosto sulla schiena dei compagni; quest'usanza non si ritrova per esempio in Gran Bretagna o negli Usa dove il 1° aprile è conosciuto come “April fool's day”, che vuol dire “giorno degli sciocchi”.

9
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag e gruppi: Feste  Date  


Licenza foto #1 : Benson Kua - CC BY-SA 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook