Quanti scudetti ha vinto la Juve?
Ti trovi in » Sport » Juventus

La formazione della Juventus, stagione 2016/2017 La formazione della Juve per la stagione 2013/2014 La formazione della Juve per la stagione 1983/1984
Anche se i tifosi bianconeri reclamano la restituzione di 2 scudetti per la vicenda di "Calciopoli" (dettagliata in seguito), nel corso della sua storia calcistica la Juventus ha vinto 33 scudetti, i quali sono riconosciuti ufficialmente dalla Federazione Italiana Gioco Calcio.

La prima vittoria bianconera del campionato italiano ha avuto luogo agli albori del '900; si tratta infatti del 1905 e non si parla ancora della famiglia Agnelli, che è ad oggi ancora il punto di riferimento manageriale della Juve. Edoardo Agnelli diviene Presidente della Juventus il 24 luglio 1923, poco prima del quinquennio d'oro: dopo la vittoria del 1926, la Juve vince infatti cinque campionati di seguito a partire dal 1931.

Nel corso degli anni si è sempre contraddistinta come squadra forte ed unita e ha conquistato il titolo di campione d'Italia ripetutamente, tanto che le rivali storiche sono distanziate nel numero di titoli vinti. Allenati da Antonio Conte e poi da Massimiliano Allegri, i bianconeri hanno vissuto un periodo di grande successo e dal 2012 al 2017 hanno dimostrato ancora una volta tutta la loro forza ed abilità strategica.  Il 33° scudetto alla Juventus segna infatti un record assoluto per la Serie A, considerando che mai nessuna squadra italiana aveva vinto il campionato 6 volte consecutive.

Formazione della Juve nel 1932 durante il Quinquennio d'oro
Il primato precedente era detenuto sempre dalla Juventus, con i 5 titoli consecutivi vinti anche tra il 1931 e il 1935, insieme al Torino, tra il 1943 e 1949, esclusi due anni di stop a causa della guerra, e all'Inter, dal 2005-2006 fino al al 2009-2010, considerando anche il titolo assegnato a tavolino dalla giustizia sportiva nel 2006.
Come accennato, la società bianconera e molti dei suoi tifosi più illustri, hanno più volte reclamato la restituzione di 2 titoli che, a seguito delle sentenze della giustizia sportiva, gli sono stati revocati.

Ciò è avvenuto nell'ambito dello scandalo del calcio italiano del 2006, noto come Calciopoli, che ha coinvolto esponenti della squadra torinese, quali Luciano Moggi e Antonio Giraudo e altre figure di rilievo del calcio italiano. L'accusa principale è stata di illecito sportivo e l'unica squadra a pagarne seriamente le conseguenze è stata proprio la Juventus che si è vista togliere la vittoria del campionato 2004/2005, annullare quella del 2005/2006 e si è ritrovata a giocare il campionato successivo nella serie inferiore. Negli anni successivi ulteriori registrazioni audio, non disponibili al momento del processo sportivo, hanno riscritto la storia di “Calciopoli” coinvolgendo altre società e evidenziando come la pratica di intrattenere rapporti informali con gli arbitri fosse diffusa in molte altre squadre di serie A, tanto che nel 2011 il procuratore federale Palazzi ha dovuto riaprire il procedimento nei confronti di altre società fra cui l’Inter di Facchetti per illecito sportivo, dichiarando tuttavia prescritti i reati perché erano trascorsi 5 anni dai fatti.
Ad oltre 10 anni di distanza, il bilancio di "Calciopoli" appare dunque negativo, anche perché lo scandalo si è basato su un'inchiesta giudiziaria miope perché incentrata sui dirigenti juventini e su un processo sportivo quantomeno superficiale e frettoloso, tanto da lasciare aperte ferite, polemiche e strascichi giudiziari.

96
83%
19
17%
Condividi su Google+
Tag e gruppi: Juventus  Scudetti  Calcio  
Commenta o integra questa risposta tramite Facebook

Licenza foto #2 La formazione della Juve per la ...: Calcio streaming - CC BY 2.0 foto modificata
Licenza foto #3 La formazione della Juve per la ...: Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Online dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Domande nuove | Cont@tti | Segnala abusi
Genio su Facebook