Quante squadre retrocedono in Serie B?
Ti trovi in » Sport » Calcio

Al culmine di ogni stagione calcistica italiana, le destinazioni delle varie squadre nelle Serie A, Serie B e Lega Pro vengono determinate attraverso un sistema rigoroso di promozioni e retrocessioni. Mentre tre squadre dalla Serie A scendono in Serie B, altrettante risalgono per colmare il vuoto lasciato. In caso di parità di punteggio, vengono applicati i medesimi criteri utilizzati per la vittoria dello scudetto e per la qualificazione ai tornei europei, inclusi gli scontri diretti e la differenza reti.

Tuttavia, la retrocessione in Serie B non è soltanto un evento sportivo; comporta anche ripercussioni economiche. Per mitigare l'impatto, esiste un meccanismo noto come "paracadute", un fondo di circa 60 milioni di euro derivante dai diritti televisivi. Questa somma è suddivisa tra le tre squadre retrocesse, ma non in parti uguali e con alcuni criteri.
Infatti la distribuzione di questo fondo considera la longevità della presenza di ogni club nella Serie A.
Ad esempio, squadre con una sola stagione in Serie A ricevono 10 milioni di euro; quelle con una presenza di 2 anni o in 2 delle ultime 3 stagioni ottengono 15 milioni; infine, club con una presenza minima di 3 anni, o in 3 delle ultime 4 stagioni, ricevono 25 milioni di euro.

9
90%
1
10%
Condividi su Facebook
Tag: Calcio  









Cosa era il muro di Berlino e quando cadde?











Quanto misura un campo da tennis?








Quali sono le auto più brutte del mondo?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Online dal 2005)

Home Genio | Argomenti