Quante squadre italiane vanno in Champions League?
Ti trovi in » Sport » Calcio

Il logo della Champions League mostrato prima di ogni partita

Il logo della Champions League mostrato prima di ogni partita

La Champions League, fino al 1992 denominata “Coppa dei Campioni”, è il più importante torneo calcistico europeo per club, con risonanza mondiale vista l'alta concentrazione di talenti nel continente europeo. Si svolge nei mesi da luglio a maggio ed è rivolto alle squadre di club maschili, 32 per la precisione.

Alla Champions accedono di diritto 22 squadre, cioè le campioni d'Europa, le prime tre squadre che si sono classificate nei tre migliori campionati, le prime due delle nazioni che occupano dal 4° al 6° posto del ranking e i campioni delle federazioni tra il 7° ed il 12° posto.
Gli altri 10 posti vengono assegnati invece tramite quattro turni di preliminari andata e ritorno, che hanno eliminazione diretta e si svolgono a partire dal mese di luglio.

Per quanto riguarda l'Italia bisogna prendere in considerazione la classifica del campionato nazionale, fino alla stagione 2016/2017 (grazie al ranking) le squadre erano tre ma a partire dalla stagione del 2018 vanno direttamente in Champions League 4 squadre, ovvero la squadra vincitrice dello scudetto, la seconda, la terza e la quarta classificata, senza dover partecipare ai preliminari.
Inoltre, nel 2015 è stata inserita una novità nel regolamento che consente anche alla vincitrice dell'Europa League di accedere direttamente alla Champions League, indipendentemente dalla posizione di classifica raggiunta in campionato.

31
70%
13
30%
Condividi su Facebook
Tag: Calcio  


Licenza foto #1 Il logo della Champions League mostrato ...: Kieran Lynam – CC BY 2.0 foto modificata
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio - Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Home Genio | Segnalazioni