Reincarnazione e vita precedente - Verifica il periodo in cui sei vissuto ed il profilo

Per reincarnazione o trasmigrazione delle anime si intende la rinascita in un altro corpo dell'anima o spirito di un individuo, dopo la sua morte fisica.
Essa è uno dei concetti fondamentali dell'Induismo, del Buddhismo, del Paganesimo e di alcune religioni africane, così come di altre filosofie, movimenti religiosi e dell'astrologia Karmica, in cui cui si sostiene che l'universo mantiene uno stato di equilibrio in cui la reincarnazione è parte significativa ed avviene collegando i nodi lunari "Nord" e "Sud". 

Cercando di integrare le varie credenze religiose, scuole filosofiche ed astrologiche, alcuni studiosi hanno realizzato il seguente algoritmo in grado di elaborare il profilo avuto nella precedente esistenza, partendo dalla data di nascita di un individuo avvenuta negli ultimi 80 anni:
 

SCOPRI LA TUA VITA PRECEDENTE
Seleziona il giorno di Nascita e clicca su Verifica
 

         

Approfondimenti scientifici

Recentemente sono stati condotti degli studi sui bambini che dicono di ricordare vite precedenti, da parte dal direttore della clinica di psichiatria infantile della Virginia University, Jim B.Tucker, psichiatra. Nel suo saggio : "Life before Life" descrive 40 anni di ricerche, condotte su bambini che affermano di ricordare vite vissute nel recente passato.
I bambini analizzati provengono da ogni angolo del pianeta. L'età di questi bambini varia dai 2 ai 6 anni, dopo tale periodo i ricordi vengono quasi sempre dimenticati. I ricercatori una volta raccolte le testimonianze, sono andati personalmente nei posti indicati dai bambini, riscontrando che avevano detto la verità.
I bambini non si riferiscono alla vita precedente ma parlano con chiarezza di ciò che è avvenuto in passato. Un bambino turco, per esempio, diede molti dettagli alla sua famiglia sulla città di Istanbul, che si trovava molto lontano dal luogo dove abitava, aggiungendo particolari di parenti avuti in passato con nomi armeni assieme ai relativi indirizzi di casa. Ricordava anche i nomi della moglie e dei figli. Ci sono momenti in cui memoria ed emozioni sembra sopravvivano, questo porta ad ipotizzare che la coscienza non è un prodotto del cervello, ma piuttosto un'entità distinta, capace di sopravvivere anche dopo la morte del corpo.
L'autore della ricerca, anche se preferisce non usare il termine "reincarnazione", sostiene che tale possibilità non possa essere esclusa del tutto. 

   Home page | Giochi Online | Test interattivi | Frasi e testi | Articoli e rubriche | Zodiaco e segni | Nomi significato | Umorismo | Servizi e strumenti
  Condividi questa Pagina  | Mappa del sito
© Adv Solutions Srl (Online dal 2005) | Cont@tti