Il miracolo: getta il cane in mare con una pietra al collo ma l'animale si salva

Gruppi e Tags: Italia

 Ricerca in tutti gli Articoli
   TOP 8 - Più letti della categoria Cronache
Il miracolo: getta il cane in mare con una pietra al collo ma l'animale si salvaLa storia di Mia fa riflettere perchè è una brutta vicenda, che tuttavia ha un finale miracoloso che fa ben sperare.

Accade tutto a Lido Valderice (Trapani) lo scorso 14 luglio, dove un tizio ha gettato la sua canina di nome "Mia" con una grossa pietra al collo, con un intento sin troppo evidente. Il cane che sembrava avere un destino segnato, è riuscito però a liberarsi a fatica dal collare e a raggiungere riva, dove è stato aiutato da altri bagnanti a liberarsi. Alcuni di essi, che avevano assistendo alla scena, hanno provveduto a chiamare i soccorsi.

Fortunatamente, con il microchip, si è risaliti subito al proprietario che è stato poi identificato dagli agenti della Polizia Municipale.

Per lui, dopo la denunciato doverosa per il reato di maltrattamento di animali, si attende un prossimo procedimento giudiziario, anche grazie all'associazione NOITA Onlus ed al sindaco che si sono presi a cuore la vicenda.

Restano da capire i motivi di un tale gesto tanto brutale quanto insensato, che tuttavia ha avuto un lieto fine. Infatti Mia è stata sottratta al proprietario e verrà affidata ben presto ad un nuovo padrone, speriamo più coscienzioso.
   Link sponsorizzati

   Potrebbe interessarti anche..
Italia
Ecco come sarà il nuovo ponte Morandi di Genova
Divertimento
Black Friday da paura, anche il funerale è scontato
Italia
La lezione dello studente giapponese che raccoglie le cicche: "Amo Napoli"
Italia
Rissa sfiorata alla camera fra M5S e PD, deputato lancia faldone verso il presidente Fico
   Contenuti simili o correlati
   Condividi - Link articolo (Clicca il link e seleziona Copia)
Data articolo: 15/07/2018
© Adv Solutions Srl - Vietata la riproduzione

Caffè news PaginaInizio
© Caffè Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Caffè | Video | Cont@tti
PaginaInizio su Facebook