Frasi di Anna Marchesini
La scheda di Anna Marchesini
Attrice, comica e doppiatrice
Nascita: Orvieto il 19/11/1953data morte il 30/7/2016
Anna Rita Marchesini nota semplicemente come Anna Marchesini è stata un'attrice teatrale, comica, doppiatrice, scrittrice e imitatrice italiana. Ha fatto parte del Trio con Massimo Lopez e Tullio Solenghi, che ha lavorato con continuità dal 1983 al 1994 e si è eccezionalmente ricostituito per l'ultima volta nel 2008 - seppur per sole tre serate televisive - per festeggiare i 25 anni dalla fondazione. Dopo lo scioglimento del Trio, l'attrice ha continuato la sua attività al fianco di Solenghi nel biennio 1994 - 1995, per poi proseguire da sola la carriera di attrice teatrale. (Fonte: Wikipedia)
Condividi su Facebook
La più letta di “Anna marchesini”
Il dolore è un luogo di verità, nel dolore sei nudo: puoi usare strumenti per coprirlo, ma è un viaggio necessario. Più hai il coraggio di affrontarlo meno paure hai: io non ne ho più, compresa quella di morire; a volte non ho più neanche quella di soffrire, e non solo perché sono allenata. Del dolore non cerco il senso, ma trovo che in esso, anche nel mio, ci sia una strepitosa quantità di vita.
Anna Marchesini  

La comicità viene da un fondale molto profondo: sono scesa giù giù, ho raccolto le mie conchiglie e quando sono emersa ho fatto in modo che tutto quello che avevo portato facesse una capriola. L'umorismo non nasce solo dal ridicolo, anzi, si ride non di qualcuno ma grazie a qualcuno: è questa la sua grandezza.
Anna Marchesini   Inserita: 12/09/2016 Tratta da: Vanity Fair

Crediamo di avere in mano le redini di noi stessi. E' così? Non penso. Bisogna lasciare una parte di mistero in quel che accade: ognuno è scritto un po' dal libro che scrive. Si fa indigestione di domande e di risposte…Invece la vita è piena di ambiguità, doppi, illusioni. Scrivo del salotto di campagna di Madame Isidori, apparentemente grottesco: è una pochade, un vaudeville di personaggi che magari sembrano sfigati o ridicoli. Non lo sono. Nell'economia dell’esistente ognuno ha il suo perché, nessuno è giudicabile: tutti assecondano a modo loro la vita.
Anna Marchesini   Tratta da: Vanity Fair 

Diciamo che gli uomini in genere non se ne rendono conto, o non lo dicono, o non ci si trovano, nelle terre di mezzo dell’età. E magari gli uomini si danno più facilmente delle opportunità, dei turismi, chiamiamoli così, delle scorciatoie, delle cose a metà per fronteggiare gli anni. O forse le donne sono più autonome? L'uomo è baldanzoso ma ha sempre bisogno di qualcuno accanto. Vediamo se riesco a dirlo senza essere volgare. Una donna dice: io sento, penso, quindi esisto. Un uomo dice: io mi ergo, tu ti ergi, egli si erge, quindi esisto.
Anna Marchesini   Tratta da: Vanity Fair 

Ma è il meccanismo del comico che ti spinge all'eccesso, un gradino dopo l’altro, e ogni passo è esagerato. Lo confesso: mi viene naturale.
Anna Marchesini   Tratta da: Vanity Fair 

Vi garantisco, ve lo giuro, che sono così "appiccicata", così obesa di vita, che mi interessa pure la morte. Mi astengo dal giudicare che sia qualcosa di bello o di brutto, è qualcosa che ci accade.
Anna Marchesini   Tratta da: Che tempo che fa - Novembre 2013 

 6 frasi di 'anna marchesini' su 6 in archivio 


Anna
Mouglalis
Anna
Magnani

Ricerca
Parola, Autore, Film..

AUTORI per Tipo

Cinema (373)
Letteratura (192)
Musica (105)
Spettacolo (105)
Politica (86)
Sport (80)
Filosofia (69)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Giornalismo (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (17)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook