Trovandomi (...) immerso in una realtà estremamente dolorosa e disumana, .. (Marcello Candia)
Trovandomi (...) immerso in una realtà estremamente dolorosa e disumana, spesse volte, pregando il Signore per i miei fratelli, mi vien fatto di aggiungere subito: "Signore, fa che io sia sincero quando li chiamo fratelli". Sul piano umano sarei certamente molto demoralizzato e non saprei come continuare l'opera. Solamente la fiducia in Dio mi dà la forza di non abbandonare il posto. Per poter far questo, insieme con tutte le altre persone che con me a Macapà e a Marituba sono impegnate e mi sono tanto d'esempio, abbiamo proprio bisogno del vostro appoggio ideale, della vostra convinzione e della vostra preghiera.
 Marcello Candia  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1536 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 621 caratteri.

La scheda dell'autore: Marcello Candia
Marcello Candia, Missionario e imprenditore
Nascita: Portici (Napoli) il 27/7/1916data morte il 31/8/1983

Da sua madre – scomparsa prematuramente – acquisisce la fede cattolica, da suo padre, imprenditore, il fiuto per gli affari. Dopo aver collezionato tre lauree – in biologia, farmacia e chimica – inizia a lavorare da apprendista nell'azienda paterna. Chiamato alle armi in occasione del secondo conflitto mondiale, una volta tornato a casa ha modo di dar sfogo al suo .. Continua »

Altre frasi di Marcello Candia     Altre frasi Religione

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook