Frase di Leon Battista Alberti categoria Varie
Essendo giunto qui a Ferrara per vederti e salutarti, o principe illustrissimo, non si può dire facilmente quanta gioia io abbia provato vedendo la tua città così bella, i tuoi sudditi così miti e te, loro principe, così raffinato e colto. Ho compreso allora quanto sia importante vivere in uno stato nel quale, godendo della serenità e tranquillità dell'animo, si obbedisca ad un principe ottimo e rispettosissimo delle leggi e dei buoni costumi. Ma di ciò altrove.

 Leon Battista Alberti  

VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1268 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 471 caratteri.

La scheda dell'autore: Leon Battista Alberti
Leon Battista Alberti, Architetto, umanista, scrittore, musicista e crittografo
Nascita: Genova (Liguria) il 18/2/1404data morte il 20/4/1472

Riceve una prima istruzione di tipo umanista per poi avvicinarsi alla pratica delle arti durante il periodo di studi in diritto canonico intrapreso a Bologna. Compone i primi testi giovanissimo e dopo la morte del padre trascorre un periodo di difficoltà che dirotta i suoi interessi verso lo studio delle materie scientifiche. Laureatosi nel 1428, .. Continua »

Altre frasi di Leon Battista Alberti     Altre frasi Varie (Licenza foto: Jose-gudiel - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook