Frasi sul lavoro
Lavoro
Frasi sul lavoro
Pagina 1/33
Frasi e aforismi su professioni, mestieri e eventi legati al mondo del lavoro: tra difficoltà, impegni, ma anche meriti e gratificazioni.
Condividi su Facebook
Non serve a niente essere vivi, se bisogna lavorare.
Andre Breton   Inserita: 26/08/2021

Siamo schiavi delle abitudini. Lavoriamo per raggiungere uno scopo, e una volta che l’abbiamo raggiunto ci accorgiamo di sentire la mancanza delle nostre vecchie occupazioni.
Agatha christie   Inserita: 04/08/2021

Quando hai 25 anni ti sembra di essere indistruttibile e invincibile, ma in realtà devi già pensare al futuro perché poi la carriera finisce e c’è una vita davanti dove giocare a calcio non ti basta per vivere.
Giorgio Chiellini   Inserita: 18/07/2021

Sono un individualista che non sente il bisogno di avere qualcuno che qualifichi il mio lavoro in un modo particolare. Io lavoro per me stesso.
David Bowie   Inserita: 05/05/2021

 Buona festa dei lavoratori

Anonimo   Inserita: 01/05/2021

Prima dei 30 anni, troppo giovane, senza esperienza. Dopo i 50 anni, troppo vecchio, troppo caro. Per molti la speranza di lavoro è di 20 anni contro una speranza di vita di 100 anni.
Bernard Pivot   Inserita: 12/03/2021

Da single, all’inizio, sei ottimista. Tipo: voglio incontrare un uomo che sia veramente in gamba, veramente dolce, veramente bello, con una buona carriera… Sei mesi dopo, invece, dici: o Signore, qualsiasi mammifero con un lavoro diurno.
Carol Leifer   Inserita: 21/02/2021

Sono concentrato sulla mia vita: prima viene la famiglia, poi il lavoro. E forse proprio per questo amo più che mai fare film, perché non sono attaccato al mio ruolo come un tempo, ho capito che niente è più importante dei miei figli.
Colin Farrell   Inserita: 01/02/2021

Spingo sulla recitazione perché posso interpretare tante donne diverse e tirare fuori parti di me che sono rimaste nascoste in tutti questi anni di lavoro. Adesso sto girando con Bianca Guaccero, Violante Placido e Marco Bocci un progetto molto bello di Cinzia Th Torrini: il titolo provvisorio è Il medico dalla mala.
Loretta Goggi   Inserita: 11/01/2021 Tratta da: Intervista a F2Magazzine

Non potrai mai raggiungere un reale successo a meno che tu non ami ciò che stai facendo.
Dale Carnegie   Inserita: 23/11/2020

Tutte le cose sono difficili prima di diventare facili.
Inserita: 22/11/2020

Dalla vetta non si va in nessun posto, si può solo scendere.
Mauro Corona   Inserita: 21/11/2020

Perché lavorate? Non potreste limitarvi a vivere ed essere contenti? E se vi affaticate solo per potervi affaticare di più, quando troverete la felicità? Voi dite di lavorare per vivere, ma la vita non è fatta di bellezza e canzoni? E se non sopportate fra di voi un cantore, dove vanno i frutti di tanto lavoro? Lavorare senza divertirsi è come fare un viaggio interminabile senza meta. Non sarebbe meglio morire?
Howard Phillips Lovecraft   Inserita: 05/11/2020 Tratta da: Tutti i racconti

Forse non sono un buon attore, ma qualsiasi altra cosa avessi fatto, sarei stato peggio.
Sean Connery   Inserita: 31/10/2020

Il segreto per andare avanti è iniziare.
Mark Twain   Inserita: 29/08/2020

Il piacere più grande nella vita è fare ciò che le persone dicono che non puoi fare.
Walter Bagehot   Inserita: 23/08/2020

Lavoro per le Valerie, le donne che decidono. Se non ti comprano loro sei finito.
Michele Ferrero   Inserita: 09/08/2020

Continuo a lavorare, nonostante i miei 92 anni. Figli e nipoti mi consigliano di piantarla. Ma se sento che c'è un problema, una forza interiore mi spinge a occuparmene. E non mi interessa che altri dicano che faccio tutto questo per tornare a essere importante.
Giulia Maria Crespi   Inserita: 19/07/2020

Il lavoro di cane da slitta gli dava sicurezza, adesso era parte di un branco.
IL richiamo della foresta  Harrison Ford   Inserita: 10/07/2020

La prima volta che ho intrattenuto il pubblico sono andato con un mago, io sono molto legato ai maghi e iniziai così, con uno che cercava un assistente. Io avevo già i figli, un bar, non ho iniziato a fare questo a vent’anni. Lavoravo e sapevo di avere delle capacità, però mi vergognavo. Io nasco timido e morirò così. Però poi piano piano, prima un localino, un piccolo teatro, poi uno più grande e sono arrivato qui.
Maurizio Battista   Inserita: 09/07/2020 Tratta da: Intervista a teatro.it 04/2019

Sa perché noi italiani abbiamo spesso tollerato la burocrazia e i suoi misfatti? Perché la burocrazia era la mamma, il ventre molle e accogliente nel quale sparire e riemergere il 27 di ogni mese. Tra coloro che ce l'avevano fatta c'era la granitica convinzione che ogni cosa che accadesse fuori non li riguardava.
Gigi Proietti   Inserita: 08/07/2020

Per quanto riguarda lo smart working io dico a tutti di tornare al lavoro e presidiare la vostra scrivania. Il futuro dirà se ho ragione o se sono una Cassandra, ma, conoscendo questo mondo, temo che, dopo le vacanze, ci siano dei piani di efficientamento per dirla elegantemente, in maniera meno elegante dei licenziamenti abbastanza consistenti.
Beppe Sala   Inserita: 25/06/2020

Mio padre aveva bisogno di braccia per i suoi campi, mia madre spingeva perché io studiassi.
Albano   Inserita: 02/06/2020

Ama l modesto mestiere che hai imparato, e accontentati di esso.
Marco Aurelio   Inserita: 01/06/2020

Se non volevo essere sotto esame in continuazione, facevo domanda alle Poste.
Maurizio Sarri   Inserita: 01/05/2020

 Frasi dalla n° 1 al n° 25 di 'Lavoro' su 811 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster