Esistere è questo, pensai, un sussulto di gioia, una fitta di dolore, un .. (Elena Ferrante)
Esistere è questo, pensai, un sussulto di gioia, una fitta di dolore, un piacere intenso, vene che pulsano sotto la pelle, non c'è nient'altro di vero da raccontare.
Tratta da: I giorni dell'abbandono - Edizioni e/o Elena Ferrante  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1691 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 165 caratteri.

La scheda dell'autore: Elena Ferrante
Elena Ferrante, Scrittrice italiana
Nascita: Napoli il 5/4/1943+ Età e Segno

Nata probabilmente a Napoli nel 1943, Elena Ferrante è il nome di una scrittrice italiana che ha deciso di mantenere l'anonimato. Sebbene non ci siano conferme si pensa che il suo nome sia in realtà uno pseudonimo e le supposizioni sulla sua vera identità sono varie, da Goffredo Fofi, gli editori Sandro e Sandra Ferri, a Domenico Starnone o, secondo l'ipotesi più .. Continua »

Altre frasi di Elena Ferrante     Altre frasi Vita

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook