È così che ci si perde per strada, che si diventa brutte copie di se stessi. Smussandosi, modificando il senso delle cose che si fanno (come ridere per non parlare, appunto), tradendo le proprie convinzioni o lasciando che l'altro le offenda, o le svaluti, praticando la mansuetudine, considerando fisiologico, inevitabile e forse perfino giusto che il passare del tempo snaturi gli aspetti più autentici del carattere, ridimensioni gli interessi, spenga le passioni, i desideri e soprattutto il desiderio.
Tratta da: Mancarsi - Einaudi Diego De Silva  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 350 volte.
E' lunga 506 caratteri.

La scheda dell'autore: Diego De Silva
Diego De Silva, Scrittore, giornalista e sceneggiatore
Nascita: Napoli il 5/2/1964+ Età e Segno

Diego De Silva è uno scrittore, drammaturgo e sceneggiatore italiano. Leggi le frasi »

Altre frasi di Diego De Silva     Altre frasi Vita

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster