Brutta cosa è la gratitudine inaspettata, repentina, recente, d’improvviso ci fa dimenticare gli affronti o abbandonare un piano di vendetta, ci ottunde il rancore e placa ogni ansia di giustizia; sorvoliamo sulle mancanze e siamo disposti a ignorare i sospetti, o a rinunciare alla curiosità e sospendere le indagini, ad alzare le spalle e metterci il cuore in pace, e ci persuadiamo a desistere con falsi ragionamenti: «Che importa, in fin dei conti; sono talmente tante le colpe che rimangono impunite che una in piú o una in meno non cambia proprio nulla, non crollerà il mondo per questo. Che importa se non me ne ricordo»
Tratta da: Così ha inizio il male - Einaudi Javier Marías  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 133 volte.
E' lunga 627 caratteri.

La scheda dell'autore: Javier Marías
Javier Marías, Scrittore
Nascita: Madrid (Spagna) il 20/9/1951+ Età e Segno

The value passed for "titles" contains invalid or non-normalized data. Textual data should be valid, NFC-normalized Unicode without C0 control characters other than HT , LF , and CR . Continua »

Altre frasi di Javier Marías     Altre frasi Varie

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster