Avrei alcune cose da dire ai genitori che desiderano educare i figli a pensare e agire in modo positivo e coraggioso. Cambiate il vostro modo di pensare, prendete l'abitudine di discutere con i figli di ogni argomento, soprattutto di ciò che è più importante per un uomo. Parlate ai vostri figli dei misteri dell'universo, della natura e della vita e insegnate loro a rispettarli. Ma più che insegnare loro, voi stessi per primi dovreste ricondurre il vostro cuore alla bellezza di una notte stellata, al vero soffio della vita, l'esistenza che serpeggia nel ritmico pulsare delle stagioni. Il figlio non è il prolungamento dei genitori, ma un essere ben distinto. il nuovo germoglio richiede nuova terra, una terra in cui sia impiantata l'idea che egli non è solo il figlio del padre e della madre, ma anche il figlio della società e di tutta la razza umana. Forti di questa idea, i genitori potranno sviluppare nel figlio una mente aperta dalla quale nascerà naturalmente amore per gli esseri e per tutto il creato.
 Daisaku Ikeda  
VOTA questa frase
5
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 6244 volte.
E' stata votata 5 volte.
E' stata pubblicata in data 07/02/14.
E' lunga 1017 caratteri.

La scheda dell'autore: Daisaku Ikeda
Daisaku Ikeda, maestro buddhista, filosofo e attivista giappones
Nascita: Tokyo il 2/1/1928+ Età e Segno

Daisaku Ikeda è un filosofo, educatore, maestro buddhista e attivista giapponese, terzo presidente della sezione nazionale della Soka Gakkai nel periodo 1960 - 1979, anno dal quale ricopre la carica di presidente .. Continua »

Altre frasi di Daisaku Ikeda     Altre frasi Famiglia (Licenza foto: Rukomii - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster
Privacy e informazioni
Privacy e Cookies
Contatti e info