Foto di giovanni keplero
Frasi di Giovanni Keplero
La scheda di Giovanni Keplero
Astronomo, matematico e musicista
Nascita: Weil der Stadt (Germania) il 27/12/1571data morte il 15/11/1630
Dopo una prima formazione nei seminari tedeschi di Adelberg e Maulbronn imposta dai suoi genitori, nel 1588 si iscrive all'università teologica protestante di Tubinga dove apprende nozioni generali e conosce alcuni sostenitori della teoria eliocentrica. Interrompe gli studi per insegnare matematica in Austria, incarico che lo vede alle prese con la realizzazione di carte e previsioni astrali e che nel 1597 – stesso anno in cui si sposa – gli permette di dare una prima rappresentazione dell'universo nell'opera “Mysterium Cosmographicum”. Dopo essere succeduto all'astronomo danese Tycho Brahe come docente di matematica e astronomia a Praga, nel 1604 i suoi studi lo portano a osservare l'esplosione di una supernova, che si sarebbe poi chiamata “Stella di Keplero”, fino alla pubblicazione di “Astronomia nova” del 1609, opera in cui trovano spazio le prime due fondamentali leggi astronomiche che portano il suo nome. La terza viene esposta in “Harmonices mundi” datato 1618, che insieme alle precedenti completa la descrizione del movimento dei pianeti all'interno del nostro sistema solare, in stretta relazione con l'armonia musicale. Ignorate dalla comunità scientifica, le sue scoperte vengono accettate più di un secolo dopo, quando gli studi effettuati da Newton ne confermano la validità. Vedovo e con due figli, muore povero nella bavarese Ratisbona, dov'è sepolto. A lui sono dedicati un asteroide, due crateri (su Marte e sulla Luna), il telescopio NASA e il pianeta Kepler-22 b.
Condividi su Facebook
La più letta di “Giovanni keplero”
Quanto più gli uomini progrediscono nella penetrazione dei segreti della natura, meglio si scopre l'universalità del progetto eterno.
Giovanni Keplero  

I protestanti preferiscono essere in disaccordo col sole piuttosto che d'accordo col papa.
Giovanni Keplero   

La natura utilizza il meno possibile di qualsiasi cosa.
Giovanni Keplero   

Seppi da Wacherio che il Bruno fu abbruciato in Roma e che sopportò con costanza il supplicio, asserendo che tutte le religioni sono vane e che Iddio s'immedesima col mondo, col circolo e col punto.
Giovanni Keplero   

Oh canna meravigliosa, più preziosa d'uno scettro! (Riferita al cannocchiale di Galileo Galilei)
Giovanni Keplero   

Giordano Bruno sostenne l'inutilità di tutte le religioni e che Dio è presente nel mondo.
Giovanni Keplero   

Giordano Bruno ha concepito il mondo infinito in modo tale che quante sono le stelle fisse, tanti sono i mondi, e questo nostro mondo diviene uno fra i mondi innumerabili.
Giovanni Keplero   

Lo scopo primario di tutte le investigazioni del mondo esterno dovrebbe essere scoprire l'ordine razionale e l'armonia che sono state imposte ad esso da Dio, e che Lui ci ha rivelato nel linguaggio della matematica.
Giovanni Keplero   

Non si dovrebbe scartare come incredibile la possibilità che una ricerca sufficientemente lunga possa rivelare un dorato grano di verità nella superstizione astrologica.
Giovanni Keplero   

 9 frasi di 'giovanni keplero' su 9 in archivio  (Licenza foto: Pubblico dominio)


Giuseppe
Moscati
Gino
Strada

AUTORI per Tipo

Cinema (397)
Letteratura (198)
Musica (108)
Spettacolo (108)
Politica (86)
Sport (82)
Filosofia (69)
Giornalismo (56)
Religione (52)
Economia (52)
Arte (50)
Scienze (48)
Storia (40)
Varie (19)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook