Biancaneve e i 7 nani sono realmente esistiti?
Ti trovi in » Storia » Bambini

Sì, i protagonisti della celebre favola sembra siano realmente esistiti. Il vero nome di Biancaneve sarebbe infatti Maria Sophia Margheretha Catherina von Ertal, nata a Lohr am Main (in Germania) il 15 giugno 1729 e figlia di Philipp Christoph von und zu Erthal, che dopo essere rimasto vedovo si risposò con Claudia Elisabeth von Reichenstein, la quale lo avrebbe dominato al punto da essere la sola ad avvantaggiarsi della posizione sociale di lui.
Le ricerche su questo personaggio e della sua storia sono partite da un gruppo di studiosi guidato da Karlheinz Bartels, che ha indagato negli archivi per ben diciassette anni. Secondo gli autori della fiaba, i fratelli Girmm, l’ispirazione dei personaggi sarebbe nata infatti dalla famiglia del principe locale, Philip Cristoph von Earthal. Il presunto castello di Maria Sophia, la Biancaneve della fiaba, esiste realmente nella città in cui è vissuta, dentro c'è anche lo specchio parlante, un giocattolo sonoro molto popolare al tempo che il principe donò alla sua seconda moglie, ovvero la matrigna cattiva della fiaba. La storia racconta che Maria fu cacciata dal palazzo e si rifugiò nei boschi dove si trovavano diverse miniere. Morì di vaiolo poco dopo. L'avversione dei concittadini per la sua matrigna la fece esaltare come una santa.
Per quanto riguarda invece i sette nani sarebbero da collegare alla presenza nella zona di varie miniere, che secondo la mitologia nordica, erano abitate da creature simili ai nani, che infatti nella fiaba facevano i minatori.

Un'altra teoria, ipotizzata dallo storico Eckhard Sander nel 1994, vedrebbe invece la Biancaneve della fiaba in Margaretha von Waldeck una ragazza innamorata di Filippo II di Spagna, ma uccisa da un veleno poiché questa unione era vista come un impedimento ai matrimoni combinati delle case regnanti. Come Biancaneve Margaretha era orfana di madre e affidata a una matrigna, mentre il padre gestiva nella zona di Bruxelles diverse miniere, e dà qui la figura dei nani, poiché al tempo i minatori erano generalmente individui di bassa statura come risultato di malnutrizione e povertà.

1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Tag: Bambini  


Licenza foto #1 : Ashley - CC BY-ND 2.0
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala