Chi ha effettuato il primo volo in aereo?
Ti trovi in » Trasporti » Aerei

Il primo volo è stato eseguito dai fratelli Wright il 17 dicembre 1903 Il Flyer dopo il rovinoso tentativo di volo del 14 dicembre 1903
Wilbur e Orville Wright sono i due fratelli americani che sono passati alla storia per aver compiuto il primo volo su un aereo, progettato e realizzato da loro.
Venditori di biciclette appassionati di meccanica, impiegarono ben 7 anni per dare vita ad un aliante (1899) e costruirono pure una galleria del vento per espletare le dovute prove; i problemi riguardavano inizialmente la sezione alare, poi il motore. Non riuscendo a trovare collaboratori esterni progettarono tutto da soli e nel 1902, grazie all'aiuto del loro meccanico di fiducia Charlie Taylor, costruirono il loro motore a benzina 4 cilindri con raffreddamento ad acqua e una potenza pari a 12 cavalli.
Wilbur Wright


L'anno successivo misero a punto il loro primo velivolo ufficiale, al quale venne dato il nome Flyer e dal settembre al novembre 1903 eseguirono molteplici test sulle colline di Kill Devil, nella Carolina del Nord. I fratelli Wright sentivano di avere i tempi stretti in quanto anche un loro connazionale, Samuel Langley, stava sperimentando delle macchine volanti nello stesso periodo e correvano quindi il rischio che qualcun altro portasse a termine l'impresa di volare prima di loro.

Orville Wright
Il 14 dicembre Wilbur Wright, il maggiore dei due, eseguì il primo tentativo di volo che però non andò a buon fine e danneggiò il Flyer. Tuttavia nel giro di un paio di giorni, data la modesta entità dei problemi riportati, il velivolo era pronto per un nuovo test: il 17 dicembre 1903 Orville decise di sfidare la sorte e di provare a volare nonostante le condizioni meteo non particolarmente favorevoli.
Sulle colline di Kill Devil il vento soffiava a 27 miglia all'ora, ma accompagnato dal fratello Wilbur, Orville salì sul Flyer e, sotto gli occhi di cinque amici, riuscì a decollare, percorrere una distanza pari a 36 metri circa ed atterrare dopo 12 secondi. Fu un risultato insperato, erano riusciti a centrare il loro obiettivo di essere i primi aviatori, ma non erano troppo soddisfatti e nel corso della stessa mattina, alternandosi ai comandi, Wilbur ed Orville eseguirono almeno altri tre voli, registrando dei successi crescenti.

Negli anni seguenti perfezionarono il loro aereo e con il Flyer III arrivarono a fare viaggi di più di 30 minuti e a coprire distanze di decine di chilometri. Poco dopo però, fieri dei risultati raggiunti, abbandonarono la sperimentazione e si concentrarono esclusivamente sulla vendita dei loro prototipi, senza mai incontrare la fortuna sperata.

6
50%
6
50%
Condividi su Facebook
Tag: Aerei  


Licenza foto #1 Il primo volo è stato eseguito dai ...: Pubblico Dominio
Licenza foto #2 Il Flyer dopo il rovinoso tentativo di ...: Pubblico Dominio







Quali sono le emoticon più utilizzate?











12 curiosità sull'iPhone








Come riconoscere le bufale nei social?




Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


Genio PaginaInizio.com

© Adv Solutions SRL 
(Siamo online dal 2005)

Indice Genio | Argomenti