Perché si dice Metterci una croce sopra?
Ti trovi in » Italiano » Modi di dire

Qual è il significato dell'espressione “metterci una croce sopra”, oppure semplicemente “fare una croce sopra”?

Al contrario di ciò che si potrebbe pensare questa espressione non nasce dall'ambiente cimiteriale, in cui si mettono le croci sopra le lapidi indicando che tale persona è morta, bensì nasce dal gergo dei contabili. I ragionieri di un tempo infatti si impegnavano molto per tenere la contabilità su grandi registri in cui venivano annotate le entrate e le uscite di qualunque attività commerciale.

Dentro questi grandi registri da cui passava tutta la vita economica di un'attività commerciale c'era l'abitudine di fare una croce a margine, relativa ad un particolare credito, ovvero quello che probabilmente il debitore non avrebbe mai saldato. Tale credito quindi non doveva essere più considerato una cifra imminente da avere perché l'attività commerciale in questione non l'avrebbe quasi certamente mai riscossa.

Da questa abitudine è nata l'espressione “metterci una croce sopra” che potrebbe quindi essere parafrasata come “non ci si può più sperare” , dunque la questione è definitivamente chiusa.

2
100%
0
0%
Condividi su Facebook


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala