Si scrive Hey, Ehi o Ei?
Ti trovi in » Italiano » Vocaboli

L'espressione, o meglio interiezione, in questione è utilizzata nel linguaggio informale, quindi nel parlato o nello scritto informale.

Generalmente la si utilizza per chiamare una persona con la quale siamo in confidenza, oppure per attirare l'attenzione di qualcuno, esprimendo ammirazione, stupore o indignazione, quindi richiamo. Ma qual è la forma corretta di questa esclamazione?

Le forme graficamente corrette sono “Hey”, oppure “Ehi”. La prima è la versione inglese, quindi con l’acca davanti e con la ipsilon finale; per gli anglosassoni infatti la ‘h’ viene posta prima poiché tendono ad aspirare di più all’inizio della parola, ecco che per questo motivo si trova la ‘h’ all’inizio.

“Ehi” invece è la versione corretta in italiano e, nonostante sia nata dall'espressione inglese, la sua forma corretta è appunto con l'acca posta tra le vocali, questo perché gli italiani tendono dopo ha lettera acca tendono ad aspirare, per cui nel corso del tempo quest'ultima si è gradualmente spostata fra la ‘e’ e la ‘i’.

Tirando le somme possiamo dire che le precedenti versioni sono entrambe corrette, tuttavia quella inglese non è propriamente adeguata all'uso nell'italiano.
Le seguenti grafie di questa espressione invece sono scorrette, quindi da evitare: ei, hei, eih

4
80%
1
20%
Condividi su Facebook
Tag: Vocaboli  Grammatica  


Licenza foto #1 : Paginainizio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala