Qual è l'ultima parola del dizionario italiano?
Ti trovi in » Italiano » Vocaboli

Fino a qualche anno fa il termine “zuzzurullone”, e le sue diverse forme “zuzzurellone, zuzzerullone, zuzzerellone”, corrispondeva nei dizionari italiani all'ultimo lemma, creato, secondo alcuni autori del DIR (Dizionario Italiano ragionato nato nel 1988), proprio per concludere in modo originale il vocabolario, visto che della stessa parola ne esistono quattro versioni diverse.
Ma “zuzzurullone”, che nel linguaggio familiare significa “ragazzone o persona adulta a cui piace ancora giocare e comportarsi da bambino”, con il passare del tempo e con l'ampliamento del lemmario, ha perso il titolo di ultimo vocabolo, lasciando il posto a nuove parole, come ad esempio “zwingliano” (aggettivo con cui ci si riferisce al riformatore svizzero Zwingli), “zygion” (punto corrispondente alla massima prominenza laterale delle arcate zigomatiche del cranio), introdotte per la prima volta nel 1994 dal Vocabolario della lingua italiana Treccani, e seguite dall'attuale ultima parola “zzz”.
Il termine onomatopeico “zzz” indica il ronzio di un insetto, il rumore di una sega, oppure il sibilo di chi dorme e, data la sua particolare formazione, fatta di tre zeta, si suppone che difficilmente possa essere lasciato indietro da un nuovo, ultimo, vocabolo.

16
73%
6
27%
Condividi su Facebook
Tag: Vocaboli  Significati  


Licenza foto #1 : Pubblico dominio
Domande o ricerche su Genio
Digita domanda o argomento: aerei, fiumi etc..
oppure: Come / Chi / Cosa ...


GENIO PaginaInizio.com

© Genio Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005) - P.IVA 01889490502
Home Genio | Segnala