Frasi di Alvin
La scheda di Alvin
Conduttore televisivo e radiofonico, regista italiano
Nascita: Rho (Milano) il 18/10/1977+ Età e Segno
Nato a Rho nel 1977, Alberto Bonato, in arte Alvin, è conduttore tv e radio. Approda nel panorama televisivo come presentatore su Disney Channel nel 1998, poi passa a lavorare su Italia 1 per la conduzione di “Speed”, “Rapido” e “Mosquito”. Dal 2002 al 2003 conduce “Top of the Pops” su Rai 2, prima a fianco di Gaia Bermani Amaral, poi con Ilary Blasi, mentre nel 2004, sempre per la stessa emittente, ottiene una parte nella fiction “Diritto di difesa”, dove lavora con Laura Chiatti. Negli anni successivi Alvin continua a condurre programmi musicali, tra cui “Cornetto Free Music Live” con Ambra Angiolini, mentre è a partire dal 2009 che diventa opinionista e inviato nel rotocalco di Canale 5 “Verissimo”, condotto da Silvia Toffanin, ottenendo un grande riscontro del pubblico. Nel 2014, sempre per Mediaset, è inviato in Honduras per affiancare Alessia Marcuzzi nel reality “L'isola dei famosi”; lo stesso anno presenta anche “About Love” insieme ad Anna Tatangelo.
Condividi su Facebook
La più letta di “Alvin”
Durante la mia assenza uno dei miei bimbi ha imparato a leggere e l’altro a parlare! Praticamente mi sono dovuto ripresentare!
Alvin  

I compagni di scuola mi hanno sempre chiamato Alvin e così me lo sono portato dietro, riflette un po’ la mia seconda personalità. Sono un po’ Alberto: ponderato, tranquillo e più responsabile da quando sono diventato papà; e un po’ Alvin: più esuberante, strano e rivoluzionario.
Alvin   

Quando sono partito per l’Isola, per evitare che i miei figli subissero un trauma, ho sminuito il distacco. Ma loro avevano la fortuna di vedermi in tv anche se ero lontano. Io no, e ho sofferto la malinconia. Io e mia moglie siamo consapevoli di non poter essere nella testa dei nostri figli; quello che possiamo fare è dare direttive di massima: mi piace che ci confrontiamo.
Alvin   

Ho una donna che è moglie, amante e amica, che mi ha dato dei figli e che spero mi accompagnerà per sempre. Una persona che mi sopporta e supporta anche nelle mie paturnie lavorative. Per questo nessuno prevale: ci confrontiamo e compensiamo, io sono per natura organizzato e calcolatore, lei paziente.
Alvin   

Non ce la faccio a pensare al futuro. La considero una perdita di tempo. Vivo con estrema concretezza il presente.
Alvin   

La radio è il mio primo amore. Lì non puoi bluffare, non hai filtri, devi essere te stesso. Quando sei in onda è terapeutico. Come se si sparisse dal mondo. Fantastico.
Alvin   

Vivo con i piedi per terra. Il mondo dello spettacolo è strano. Oggi ci sei, domani sei già dimenticato. Quando mi hanno comunicato che sarei stato testimonial di Mediaset Premium, stentavo a crederci
Alvin   

Io ho iniziato a studiare… quando ho smesso di studiare. Non ho mai amato i numeri. Mia madre mi diceva: “Molla il tubo catodico e prendi il pezzo di carta”. Ma non ne volevo sapere. Nella mia stanza avevo costruito una finta radio con un finto microfono. Ogni tanto penso alla laurea, magari un giorno farò felice i miei genitori.
Alvin   

Il mio punto forte? Senza dubbio le mie “sciure”, che in dialetto milanese vuol dire “signore”. Le incontro in palestra e loro mi dicono: “Alvin sei stato bravo”, oppure: “Alvin, non mi sei piaciuto”. Dalle loro critiche capisco se ho lavorato bene o male.
Alvin   

L’ho conosciuta a Lignano Sabbiadoro. Ero in un ristorante con un mio amico quando è entrata lei e io sono rimasto fulminato, ma nello stesso tempo mi sono detto che non mi avrebbe mai notato. Mi sbagliavo! (Parlando della moglie).
Alvin   

 10 frasi di 'alvin' su 10 in archivio 


Amadeus
Alvaro
Morte

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Per Webmaster | Cont@tti
Trovaci su Facebook