Frasi sulla casa
Casa
Frasi sulla casa
Pagina 1/5
Citazioni e pensieri sulla casa, non solo come struttura abitativa, ma anche come porto sicuro in cui ritrovare affetto, ristoro e tranquillità.
Condividi su Facebook
Essere allo Staples vuol dire non essere a casa, perdere un’altra opportunità di stare con le mie ragazze, che crescono in fretta. Voglio far sì di dover restare lontano da loro solo se proprio ne vale la pena, perché oggi come oggi preferisco stare in famiglia che fare qualsiasi altra cosa
Kobe Bryant   Inserita: 06/01/2021 Tratta da: intervista a Sky Sport

La clausura imposta dal virus replicò l'impazzimento nella vita reale, ma con due differenze decisive: i concorrenti si conoscevano tutti benissimo, o almeno così credevano, e non era possibile sbattere fuori casa nessuno.
Massimo Gramellini   Inserita: 05/01/2021 Tratta da: C'era una volta adesso - Longanesi

Per noi italiani il richiamo di casa è forte. Senti che manca qualcosa. È stato un anno pesante. Comincio a sentire il peso degli amici lontani, dei genitori anziani che vedo di rado. Ma alla mia età faccio solo scelte professionali. Non potrò allenare 20 anni. È l’anagrafe a dirlo (…) È roba faticosa, la panchina. Quando torno a casa in Toscana mi sento un estraneo. Negli ultimi anni ci avrò dormito trenta notti
Maurizio Sarri   Inserita: 28/07/2020

Quel piccolo alieno era molto più umano di quanto tu sia, si chiamava Sonic. Questa era casa sua ed era mio amico.
Sonic il film  James Marsden   Inserita: 25/07/2020

Si è scatenata la frenesia delle costruzioni, perché si è data la possibilità alle regioni di occuparsi loro del territorio, le quali hanno passato questa incombenza ai comuni, che trasformano i loro terreni agricoli in terreni fabbricabili.
Giulia Maria Crespi   Inserita: 05/07/2020

 Paradiso terrestre

Emily Dickinson   Inserita: 03/04/2020

 Amare è sentirsi a casa

Charlotte Bronte   Inserita: 11/09/2019

 Punto di riferimento

Chiara Gamberale   Inserita: 03/07/2019

L'ammontare delle tasse non è tutto, alla fine mi sono detto che conta più vivere a casa, tra gli amici con cui sono cresciuto da ragazzo e poi da giovane adulto, e i dipendenti che sono come una famiglia-azienda.
Ingvar Kamprad   Inserita: 02/02/2018

La natura non è un posto da visitare, è casa nostra.
Gary Snyder   Inserita: 25/03/2017

Le case felici sono costruite con mattoni di pazienza...
Harold E. Kohn   Inserita: 22/02/2017

 Tutte le strade portano a...

Nicole Vosseler   Inserita: 08/01/2016 Tratta da: La luna color zafferano - Corbaccio

Cosa puoi fare per promuovere la pace nel mondo? Vai a casa e ama la tua famiglia.
Madre Teresa di Calcutta   Inserita: 21/09/2015

 Dove si nasconde la felicità?

Amy Bratley   Inserita: 21/03/2015

Dove troverai la villania per le strade, troverai la villania nelle case.
Edmondo De Amicis   Inserita: 11/03/2015 Tratta da: Cuore - Einaudi

L'educazione è una cosa seria anche a tavola.
Carlo Cracco   Inserita: 16/02/2015

In casa di palloni ce ne saranno un centinaio: tutti camminiamo calciandone sempre uno.
Javier Zanetti   Inserita: 15/08/2014

Perché in casa mia non ci sono appesi miei dipinti? È perché non posso permettermeli.
Pablo Picasso   Inserita: 15/06/2014

Una casa è una macchina per abitare.
Le Corbusier   Inserita: 07/06/2014

Mi conoscete? Be', mi presento. Sono il vicino di casa dell'autrice de 'La scuola raccontata al mio cane.' Veramente, a dirla tutta, il cane a cui è stata raccontata la scuola sarebbe il mio, anzi era mio. È andata così: un giorno squilla il telefono: è una supplenza di sedici giorni, per meno non ti chiamano, in un paese a un centinaio di chilometri. Ci sono stato, anni fa. Accetto? È un po' che non lavoro: con le assenze fino a due settimane "coperte" da colleghi di ruolo, le supplenze si sono assai ridotte. Accetto. Ma poi, abbassata la cornetta, il rimorso: e il cane? Già il cane. Gli voglio bene, ma non posso portarlo con me: alloggerò da un'affittacamere: niente cani. A chi lasciarlo? Suono il campanello della mia gentilissima vicina: è una professoressa, mi capirà. Ricordo ancora lo sguardo interrogativo del cane catapultato all'improvviso in una casa tra odori sconosciuti e tappeti sui pavimenti (io non ho tappeti, sicché quei prati multicolori dovevano fargli effetto). Vecchio mio, ricordo che gli dissi, chi ha la sventura di essere un congiunto di precario, deve accettare di essere un po' precario anche lui. Questa è la prima legge del precariato: madri, mogli, mariti, figli (e cani) sono precari anche loro, per quanto affettivamente ed economicamente condividono le sorti del precario.
Luca Antoccia   Inserita: 17/04/2014 Tratta da: Le remore e il Titanic: vite precarie a scuola - Gaffi

 Frasi dalla n° 1 al n° 20 di 'Casa' su 96 Totali


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster