Foto di carlo verdone
Frasi di Carlo Verdone
La scheda di Carlo Verdone
Regista, attore, sceneggiatore e doppiatore
Nascita: Roma il 17/11/1950+ Età e Segno
Suo padre è un famoso critico cinematografico; così dopo il diploma in cinema e la laurea in lettere moderne del '76, Carlo Gregorio Verdone si tuffa a capofitto nell'ambiente televisivo, partecipando come cabarettista a numerose trasmissioni e mettendosi alla prova nella direzione di alcuni cortometraggi. Il debutto alla regia e alla recitazione avviene nel 1980 con la poliedrica commedia “Un sacco bello” e prosegue l'anno successivo con “Bianco, rosso e Verdone”, cui seguono le indimenticabili scene in veste di attore di “Compagni di scuola”, “Maledetto il giorno che t'ho incontrato” e “Manuale d'amore” – che lo eleggono miglior interprete – “Viaggi di nozze” del '95, “Posti in piedi in paradiso” – da lui stesso prodotti – e “La grande bellezza” uscito nel 2014. Vince un'eccezionale quantità di riconoscimenti e con “Rimanga fra noi”, “Senti chi parla” e “Tali e quali”, si incorona sceneggiatore e interprete anche a teatro. Dirige le riprese di alcune pubblicità e documentari insieme a suo fratello Luca – regista di professione – scrive testi autobiografici come “La casa sopra i portici” e compare in diversi videoclip musicali. E' cognato dell'attore comico Christian De Sica e ha due figli, nati durante i sedici anni di matrimonio con Gianna Scarpelli.
Film diretti da Carlo Verdone:
Bianco Rosso e VerdoneL'abbiamo fatta grossaGrande grosso e VerdoneL'amore è eterno finché duraIl mio miglior nemicoBenedetta folliaViaggi di nozzeIo loro e Lara
Cerca attore su Amazon
Condividi su Facebook
La più letta di “Carlo verdone”
Come si fa a decidere di smettere di amare una persona? Io non ce l'ho un carattere così forte. Io non sono uno di quelli che per smettere di fumare un giorno buttano via il pacchetto e non fumano più. Una volta c'ho provato, però poi di notte sono andato a riprendere il pacchetto dal secchio della spazzatura.
Manuale d'amore  Carlo Verdone  

Mia moglie mi ha lasciato per una donna.
Benedetta follia  Carlo Verdone   Inserita: 27/07/2019

Tua madre c'ha una relazione con la mia commessa ed è una cosa normale?
Benedetta follia  Carlo Verdone   Inserita: 27/07/2019

Io voglio vivere. Mi sono stufato. Devo recuperare quello che ho perso.
Benedetta follia  Carlo Verdone   Inserita: 27/07/2019

Antonio Albanese nel ruolo di...
Yuri: “39...43...”
Carlo Verdone nel ruolo di...
Arturo: “Ma li dici senza criterio! Sembri l'estrazione del lotto!”
L'abbiamo fatta grossa  Carlo Verdone   Inserita: 06/02/2016

Penso che sia stato apprezzato il rigore, la disciplina, il continuo stupirsi e raccontare con umanità le mie storie. In alcune ci sono riuscito, in altre potevo farlo meglio. Ho cercato sempre di sterzare, di non fare lo stesso film, di affrontare le fragilità, la società, il lavoro, la famiglia. (Riferita al conferimento del premio Bresson)
Carlo Verdone   Inserita: 07/08/2014 Tratta da: repubblica.it - 07/08/2014

Carlo Verdone nel ruolo di...
Romano: "E tu, quell'Orietta?"
Toni Servillo nel ruolo di...
Jep: "Chi è Orietta, mò?"
Romano: "Come chi è! Quella che stava a casa tua l'altra sera. Elegante, raffinata. Una bella donna."
Jep: "Roma'... una bella donna alla mia età non è abbastanza."
La grande bellezza  Carlo Verdone   Inserita: 13/01/2014

C'è poco da ridere. Il nostro paese è tra gli ultimi d'Europa. Continuiamo a non essere capaci di darci un governo e ne abbiamo un gran bisogno. Siamo degli irresponsabili. E mentre stiamo in queste acque ci ridiamo su.
Carlo Verdone   Inserita: 19/12/2013 Tratta da: Iodonna.it - 15/04/2013

Carabiniere: Quindi lei è sposato!
Gilberto Mercuri: Eh…sì, da…da vent’anni, con una figlia di diciassette.
Carabiniere: E allora mi spiega perché qui sull’iscrizione ha scritto “vedovo”?
Gilberto Mercuri: Ho scritto?
Carabiniere: Vedovo!
Gilberto Mercuri: Veneto
Carabiniere: Stato civile 'Veneto'?!!
L'amore è eterno finché dura  Carlo Verdone   Inserita: 19/11/2013

Goffredo: "Io non ce la faccio, io non ce la faccio..."
Mamma di Margherita: "Anche io sai pensavo di non farcela quando è morto mio marito e invece sono passati 10 anni... Tu sei ancora giovane, sei una brava persona...dimenticala, mi dispiace."
Manuale d'amore  Carlo Verdone   Inserita: 08/11/2013

Margherita io mi assumo tutte le responsabilità: io ammetto di avere avuto delle mancanze nei tuoi confronti anteponendo sicuramente il mio lavoro a certe tue esigenze. Ma io mi rifiuto di credere che tu dopo 9 anni di matrimonio tra alti e bassi, ma più alti che bassi, sia scappata di casa, sia fuggita lasciandomi da solo in quella casa che prima aveva un senso. Adesso che ci sto da solo sembra una gabbia di ferro! Allora, tu mi devi dire con estrema franchezza se questa crisi dipende da noi due oppure se c'è una terza persona che si è intromessa.
Manuale d'amore  Carlo Verdone   Inserita: 08/11/2013

Pronto, parlo col servizio percorribilità strade? Ah, buongiorno! Senta, io sono un socio ACI, numero di tessera 917655 barra UT, come Udine Torino; la disturbavo per avere qualche delucidazione dato che mi devo recare a Roma a votare. Senta, ho sentito dal bollettino dei naviganti che è in arrivo un'area depressionaria di 982 millibar - e questo, purtroppo, mi è anche confermato da un fastidiosissimo mal di testa che sopraggiunge ogniqualvolta c'è un brusco calo di pressione - d'altro canto, caro amico, questo è il prezzo che dobbiamo pagare noi meteoropatici. Senta, io le domandavo questo, secondo lei, partendo fra circa... 3 minuti e mantenendo una velocità di crociera di circa 80/85 chilometri orari... secondo lei faccio in tempo a lasciarmi la perturbazione alle spalle, diciamo nei pressi di Parma?

Ma va a ca....r
Bianco rosso e verdone  Carlo Verdone   

Da cristiano ho anch'io una missione da assolvere nella vita.
Carlo Verdone   

Credo che ci sia troppa superficialità, troppa presunzione e una spaventosa mancanza di memoria storica.
Carlo Verdone   

Alla fine degli anni Sessanta c'era una grande fame di cultura, voglia di condividere sempre con gli altri. Oggi invece c'è la tendenza a stare da soli, a casa con il computer.
Carlo Verdone   

Una volta Alberto Sordi mi disse che l'arte della commedia era sempre più in crisi. Secondo lui il motivo era che tra la gente era sparito il senso del ridicolo. Nessuno si stupiva più per nulla. Aveva perfettamente ragione.
Carlo Verdone   

La mia vita artistica si fonda sull'osservazione, sul captare elementi, umori della gente, e trasferirli in pellicola.
Carlo Verdone   

Sono cattolico, anche se devo combattere tutti i giorni per conservare la fede; la perdo e la ritrovo continuamente.
Carlo Verdone   

L'Africa, nonostante la sua povertà, ha più dignità del nostro continente.
Carlo Verdone   

Quando sei attore nel tuo film, sei anche un ingombro a te stesso.
Carlo Verdone   

La fede va per percorsi tortuosi, tutt'altro che semplici.
Carlo Verdone   Tratta da: Rai Vaticano - 25 gennaio 2010 

La Chiesa non ha bisogno di Baglioni per accostarsi ai giovani, o di Jovanotti o di Celentano. Né i giovani riscoprono il cristianesimo per un concerto.
Carlo Verdone   Tratta da: Tutti i Nicky Renda del mondo - Marzo 2000 

Credo che il problema di penalizzazione di certi giudici nei confronti di tanti mariti siano evidenti e il problema più grande riguarda il fatto che possono vedere poco i figli.
E’ una reale emergenza sociale: si sta delineando una nuova categoria sociale e riguarda non solo il nostro paese, ma anche altri paesi, il mondo occidentale in genere. E’ veramente un problema grave e grande.
Carlo Verdone   Tratta da: Cinemadelsilenzio.it 

Si tradisce col cuore...io non ti ho tradito col cuore!
Il mio miglior nemico  Carlo Verdone   

Scusate io perdo un'Audi e lei mi propone una Stilo, una Punto, una punto e virgola, una punto esclamativo?! Ma che è questa cosa? Ma che schifo è questo?! Questa è una vergogna!
Il mio miglior nemico  Carlo Verdone   

Moreno: “Professò, nostro figlio non ci parla!”
“Ma non vi parla perchè s'aspetta che voi gli parliate, son segnali!”
Grande grosso e Verdone  Carlo Verdone   

“Per me la situazione è ancora recuperabile. Certo siamo di fronte a un ragazzino che, direbbe Freud, talmente affamato d'affetto che aggredisce simbolicamente per attirare l'attenzione dei genitori”
Moreno: “Ma mica tanto simbolicamente dottò!”
Grande grosso e Verdone  Carlo Verdone   

Io trovo grottesco che un ragazzo all'età di 22 anni non abbia al proprio fianco una ragazzetta, un ragazza, un amore, un amoretto.
Grande grosso e Verdone  Carlo Verdone   

Questa volta ti impedisco di rintanarti nel tuo loculo: vieni subito con me che ti devo parlare perchè è arrivato il momento di affrontare il problema alle radici.
Grande grosso e Verdone  Carlo Verdone   

Giulio Cesare: “Torniamo indietro.”
Vera: “Cosa?”
Giulio Cesare: “Torniamo indietro.”
Vera: “Ma sei sicuro?”
Giulio Cesare: “No, ma torniamo indietro.”
Italians  Carlo Verdone   

Vera, la verità è che io credo che l'Italia stia vivendo in questo momento uno dei momenti più bui dal punto di vista morale, etico, culturale... Ecco che allora uno è costretto a cercarsi una nicchia di amici con i quali poter parlare di cultura un po' elevata...
Italians  Carlo Verdone   

Don Carlo: “Nostro padre non è pazzo: quelle sono le sue volontà e che ci piaccia o no vanno rispettate!”
Beatrice: “Carlo, adesso tu mi devi dire da che parte stai!”
Don Carlo: “Sto dalla parte del giusto!”
Io loro e Lara  Carlo Verdone   

Buenos Dias! Allora: un bel pienone di benzina, un bel controllino all'olio, batteria, olio freni! Ah senta le chiedo una grandissima cortesia, quando immette la benzina stia attento a non far fuoriuscire il liquido, mi raccomando!
Bianco Rosso e Verdone  Carlo Verdone   

Nonna, m'hanno fatto un buono, che vor di?
Bianco Rosso e Verdone  Carlo Verdone   

Carlo: “Senti ma ne sai niente circa alcune scritte che sono apparse questa mattina fuori?”
Lara: “...Delle scritte?”
Carlo: “Sì, cubitali. Con lo spray.”
Lara: “Oddio Felix. Ma tu le hai viste?”
Carlo: “Veramente le ha viste tutta la circoscrizione!”
Io loro e Lara  Carlo Verdone   

Eva: “Lei è Ida, la mia migliore amica.”
Carlo: “Ma che dorme?”
Eva: “Soffre!”
Carlo: “Senti ma...anche lei è Emo?”
Eva: “Da oggi no”
Carlo: “Ma che vuol dire Emo?”
Eva: “Ma niente, che noi Emo viviamo le emozioni fino in fondo. Ci piace vivere la tristezza, la malinconia e al limite pure la depressione. Siamo molto più sensibili degli altri.”
Carlo: “Ma gli altri chi?”
Eva: “Non essere aggressivo zio! E' che ci sentiamo tanto soli noi Emo!”
Carlo: “Ma soli di che?”
Eva: “Senti zì, se vivi in Africa non le puoi capire 'ste cose!”
Carlo: “Forse proprio perchè vivo in Africa certe cose le capisco meglio perchè là non c'è tanto tempo per pensare alla depressione, alla malinconia...lo sai perchè?”
Eva: “Risparmiati quello che mi stai per dire perchè lo so già ed è di una banalità sconcertante!”
Io loro e Lara  Carlo Verdone   

Oh guarda quel gattino con un piccione in bocca! Meraviglioso!
Viaggi di nozze  Carlo Verdone   

(Raniero Cotti Borroni risponde al cellulare mentre si dirige verso l'altare per sposarsi)
Pronto? No, non mi disturba affatto, mi dica!
Viaggi di nozze  Carlo Verdone   

Questo è 'l mi fijo eh?. 'Hehe, io so ssu nipote!'. 'Allora lui è suo padre?'. 'Mi padre questo? Ma che stai a scherzà stai?'. 'Mè, allora è suo zio...'. 'è mi zio?... Ma chi 'o conosce a questo, oddio, a me, a me me sta a scoppià er cervello! Guarda nonna, guarda, confessamo tutto, non c'haa faccio più, guarda lasciame perde!'.
Bianco Rosso e Verdone  Carlo Verdone   

Magda?? Per l'amor di Dio fermati!. 'Ma... ma scusa Furio, ma che cosa ho fatto?'. 'No, non si dispongono i bagagli dentro una macchina così! Eh, tesoro... Quando compi questa operazione devi sempre tener presente di dover comporre un mosaico: ogni cosa deve combaciare con l'altra! Eh! Deve essere come un puzzle, né più e né meno!'.
Bianco Rosso e Verdone  Carlo Verdone   

 40 frasi di 'carlo verdone' su 40 in archivio  (Licenza foto: RanZag - CC BY-SA 2.0)


Carlotta
Natoli
Carlo
Cecchi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster