Penso che sia stato apprezzato il rigore, la disciplina, il continuo stupirsi e raccontare con umanità le mie storie. In alcune ci sono riuscito, in altre potevo farlo meglio. Ho cercato sempre di sterzare, di non fare lo stesso film, di affrontare le fragilità, la società, il lavoro, la famiglia. (Riferita al conferimento del premio Bresson)
Tratta da: repubblica.it - 07/08/2014 Carlo Verdone  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2472 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' stata pubblicata in data 07/08/14.
E' lunga 344 caratteri.

La scheda dell'autore: Carlo Verdone
Carlo Verdone, Regista, attore, sceneggiatore e doppiatore
Nascita: Roma il 17/11/1950+ Età e Segno

Suo padre è un famoso critico cinematografico; così dopo il diploma in cinema e la laurea in lettere moderne del '76, Carlo Gregorio Verdone si tuffa a capofitto nell'ambiente televisivo, partecipando come cabarettista a numerose trasmissioni e mettendosi alla prova nella direzione di alcuni cortometraggi. Il debutto alla .. Continua »
Film diretti da Carlo Verdone:
L'amore è eterno finché duraIl mio miglior nemicoBenedetta folliaSi vive una volta solaIo loro e LaraBianco Rosso e VerdoneViaggi di nozzeL'abbiamo fatta grossaGrande grosso e Verdone

Altre frasi di Carlo Verdone     Altre frasi Spettacolo (Licenza foto: RanZag - CC BY-SA 2.0)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster