×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2021)
Penso, compagni, che l'autocritica ci è necessaria come l'aria, come l'acqua.

Nella mia febbre cerebrale o follia, non so come chiamarla, i miei pensieri hanno navigato molti mari.

Un difetto è che rimugino troppo. Se ho un problema ci penso tutto il giorno finché non lo risolvo, ma è tipico dello Scorpione.
Da: TV Sorrisi e Canzoni - 15/02/2014

Creo canzoni che mi calzano come abiti e darle via non è da me. Non ho mai preso lo scrivere come un lavoro, ma un modo per esprimere quello che mi viene in mente.

(...) Devono distinguersi tre classi principali di attività psichiche. Ma queste tre specie non sono le stesse di quelle che ordinariamente si pongono e, in mancanza di espressioni più precise, chiamiamo la prima "rappresentazione", la seconda "giudizio" e la terza "relazione effettiva", "interesse" o "amore".

(...) Mi sembrerebbe paradossale, anzi assurdo, se qualcuno negasse che la conoscenza è un giudizio, o negasse che il giudizio appartiene al campo psichico. E si può dire perciò che se anche altri esseri fuori di noi partecipano alla conoscenza, essi dovranno partecipare a quella che cade anche nel campo dei fenomeni psichici umani (...).

Già gli psicologi antichi richiamavano l’attenzione sulla particolare affinità e sull'analogia che si stabilisce fra tutti i fenomeni psichici, e che invece non riguarda i fenomeni fisici.
Da: Psicologia dal punto di vista empirico - Reverdito Editore

Ogni rappresentazione ottenuta mediante la sensazione o la fantasia costituisce un esempio dei fenomeni psichici; col termine rappresentazione non si intende qui ciò che viene rappresentato, quanto piuttosto l’atto stesso del rappresentare. L’udire un suono, il vedere un oggetto colorato, il sentire il caldo e il freddo, così come le analoghe situazioni nella fantasia: tutti questi sono, secondo il mio punto di vista, esempi significativi; ma lo è anche il pensare un concetto generale, sempre che qualcosa di simile possa accadere.
Da: Psicologia dal punto di vista empirico - Reverdito Editore

Psicologi significativi andrebbero dunque giustificati difficilmente di fronte al rimprovero secondo cui essi finiscono col contraddire se stessi.
Da: Psicologia dal punto di vista empirico - Reverdito Editore

L’intero mondo dei nostri fenomeni si divide in due grandi classi, quella dei fenomeni
fisici e quella dei fenomeni psichici.
Da: Psicologia dal punto di vista empirico - Reverdito Editore

Lo scirocco è uno dei momenti più belli che possano essere concessi all'uomo, in quanto l'incapacità di movimento in quei giorni ti porta a stare immobile a contemplare una pietra per tre ore, prima che arrivi un venticello. Lo scirocco ti dà questa possibilità di contemplazione, di ragionare sopra alle cose, anche se è un po' difficile, in quelle circostanze, sviluppare il pensiero che è un po' "ammataffato", collosa, come la pasta quando scuoce.

Le idee si assomigliano in modo incredibile, quando si conoscono.
Da: Malone muore - Einaudi

Quanto tempo passiamo guardandoci, odiando o innamorati di noi stessi? (...) Quanto tempo sprecato, bisogna spendere bene la propria energia mentale. Bisogna concentrarsi sul nostro benessere, essere gentile con noi stessi e gli altri e non è affatto facile.

Sono la creatura più felice dell'universo. Forse altri lo hanno detto prima di me, ma nessuno con tanta ragione.
Da: Orgoglio e pregiudizio - Giunti Editore

Insegnare è il modo migliore per imparare, ne sono ancora convinto; passando attraverso la nostra conoscenza continuiamo a scoprire e a imparare. Inoltre questa attività ci costringe ogni volta a una nuova formulazione di ciò che vogliamo esprimere, forzandoci verso nuove prove, alla ricerca costante di un nuovo metodo.

Il trucco per battere i record? Non pensarci affatto, correre e basta, il più veloce possibile.

A questo punto della mia carriera e' molto interessante la riflessione politica che il film propone. (Riferita al film "Sostiene Pereira")
Da: Corriere della Sera - 18/11/1994

L'attenzione è il sentiero conducente all'immortalità, la disattenzione è il sentiero della morte; gli attenti non muoiono, i disattenti sono già come morti.

Sono brava a dare consigli, tranne che a me stessa.

Figliuoli, umiliate la mente, soggettate il giudizio.

(...) l'io, io!… il più lurido di tutti i pronomi!… I pronomi! Sono i pidocchi del pensiero. Quando il pensiero ha i pidocchi, si gratta come tutti quelli che hanno i pidocchi… e nelle unghie, allora… ci ritrova i pronomi: i pronomi di persona.
Da: La cognizione del dolore - Garzanti

Se un'idea è più moderna di un'altra è segno che non sono immortali né l'una né l'altra.
Da: La cognizione del dolore - Garzanti

Gli italiani, generosissimi in tutto, non sono generosi quando si tratta di pensare.
Da: Meditazione milanese - Garzanti

La pazzia è la strada per raggiungere pensieri, emozioni che i saggi provano a descrivere.

Il silenzio... è proprio la cosa più rumorosa secondo me... perché il silenzio ti fa ragionare di più, ti sprona a pensare.

Capitemi bene. Il mio appello è quello di osservare - osservazione che ognuno di voi deve fare per se stesso.

La coscienza di un'idea generale ha all'interno una certa "unità dell'io", che è identico quando passa da una mente all'altra. È, quindi, molto simile a una persona, e in effetti, una persona è solo un particolare tipo di idea generale.

Poche persone si preoccupano di studiare la logica, perché tutti si concepiscono già sufficientemente abili nell'arte del ragionamento. Ma osservo che questa soddisfazione è limitata al proprio raziocinio e non si estende a quella degli altri uomini.

L'idea non appartiene all'anima; è l'anima che appartiene all'idea.

Nessun desiderio può generare la sua stessa soddisfazione, nessun giudizio si può giudicare vero da se stesso, nessun ragionamento può concludere da se stesso di essere fondato.

Ci sono tre cose che non possiamo mai sperare di raggiungere con il ragionamento: la certezza assoluta, l'esattezza assoluta, l'universalità assoluta.

Chi non vuole essere consigliato non potrà essere aiutato.

I pensieri migliori li ho avuti mentre camminavo e non conosco pensiero così gravoso da non poter essere lasciato alle spalle con una camminata.

Il genio senza ingegno è una barca senza remi.

La prima cosa che acquisirai nella meditazione è il controllo dei sensi. Lo yoga sarà di sostegno al tuo corpo. Quando la mente è stabile, giunge automaticamente la concentrazione e, in questa concentrazione, la tua mente sarà in pace.

Ateismo significa quasi sempre sana indipendenza di giudizio e, anzi, mente sana tout court.

Sono l’opposto della leggerezza. Sono menoso, incline ai retropensieri: tu mi dici una cosa qualsiasi e io comincio a elucubrare “ma che cosa avrà voluto dire?”. È un modo tipicamente femminile, lo so, d'altronde sono cresciuto circondato da donne e con un padre taciturno.
Da: Grazia - 01/03/2012

La pittura deve avere un contenuto psicologico.

Attenuo il bianco, amalgamo il blu con mille pensieri.

Lo stadio più elevato nelle civiltà morali consiste nel riconoscere che dovremmo controllare i nostri pensieri.

Per confinare la nostra attenzione ai fatti terreni si dovrebbe limitare lo spirito umano.

Tradurre, in verità, è la condizione d'ogni pensare e d'ogni apprendere.

Gli uomini che ragionano sempre non fanno la storia.

Pensare, dunque, è sempre filosofare.

La vera vita è riflessione su se stessa.

Ciascuno è l'unico autentico guardiano della propria salute sia fisica sia mentale e spirituale.

Ogni grammo che ho perso nel fisico l’ho guadagnato in lucidità: ho cercato un modo per passare il tempo che di solito dedicavo al cibo, a cucinare o a mangiare. (Riferita alla preparazione al film "Dallas Buyers Club")
Da: Vanity Fair - 15/01/2014

Il giornalista deve avere sempre e comunque una religione del dubbio.

Un amico è una persona con la quale io posso essere sincero. Davanti a lui io posso pensare a voce alta.

Per ogni domanda che la mente umana può concepire, esiste sempre una risposta.


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2021)