Foto di alda merini
Frasi di Alda Merini
Pagina 1/3
La scheda di Alda Merini
Scrittrice, poetessa e aforista
Nascita: Milano il 21/3/1931data morte il 1/11/2009
Esordisce come scrittrice a 15 anni, grazie a Spagnoletti che pubblicò il suo primo libro "Antologia della poesia italiana contemporanea dal 1909 al 1949". Durante la carriera, alternata da momenti di silenzio, lavora con Salvatore Quasimodo per poi dedicarsi alla scrittura di testi drammatici legati all'esperienza del manicomio, nel quale viene internata a causa della presunta sindrome bipolare
Condividi su Facebook
La più letta di “Alda merini”
Io mi accontento di essere serena nel tempo. La felicità sono attimi e, quando arrivano, me li prendo senza esitare.
Alda Merini  

Mi mancano le tue mani che sanno richiamare istanti d'infinito.
Alda Merini   Inserita: 19/06/2020

Abbiamo fame di tenerezza, in un mondo dove tutto abbonda ma siamo poveri di questo sentimento che è come una carezza per il nostro cuore. Abbiamo bisogno di questi piccoli gesti che ci fanno stare bene. La tenerezza è un amore disinteressato e generoso.
Alda Merini   Inserita: 11/06/2020

 Vere emozioni

Alda Merini   Inserita: 06/06/2020

Quelle come me sono quelle che, nell'autunno della tua vita, rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che tu non hai voluto.
Alda Merini   Inserita: 08/05/2020

Sorridi donna
Sorridi donna
sorridi sempre alla vita
anche se lei non ti sorride.
Sorridi agli amori finiti
sorridi ai tuoi dolori
sorridi comunque.
Il tuo sorriso sarà
luce per il tuo cammino
faro per naviganti sperduti.
Il tuo sorriso sarà
un bacio di mamma,
un battito d'ali,
un raggio di sole per tutti.
Alda Merini   Inserita: 27/04/2020

 Risplendere

Alda Merini   Inserita: 28/03/2020

 Amori in movimento

Alda Merini   Inserita: 12/02/2020

Ci sono notti che non accadono mai
Ci sono notti
che non accadono mai
e tu le cerchi
muovendo le labbra.
Poi t'immagini seduto
al posto degli dèi.
E non sai dire
dove stia il sacrilegio:
se nel ripudio
dell’età adulta
che nulla perdona
o nella brama
d'essere immortale
per vivere infinite
attese di notti
che non accadono mai.
Alda Merini   Inserita: 15/01/2020

Alle volte il silenzio dice quello che il tuo cuore non avrebbe mai il coraggio di dire.
Alda Merini   Inserita: 26/08/2019

Quelle come me non tradiscono mai, quelle come me hanno valori che sono incastrati nella testa come se fossero pezzi di un puzzle, dove ogni singolo pezzo ha il suo incastro e lì deve andare. Niente per loro è sottotono, niente è superficiale o scontato, non le amiche, non la famiglia, non gli amori che hanno voluto, che hanno cercato, e difeso e sopportato. Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive... Quelle come me donano l'anima, perché un'anima da sola, è come una goccia d'acqua nel deserto.
Alda Merini   Inserita: 18/06/2019

Sei la finestra a volte
Sei la finestra a volte
verso cui indirizzo parole
di notte, quando mi splende il cuore
e il pudore è vano.
Una donna che sogna il destino
lo sente come un ciclamino
e rimane eterna ragazza.
O quante volte impazza
in me l'ebbrietudine dei santi,
ma tu mi stai sempre davanti
come una grande tazza
di buon vino azzurro.
In te il poeta è soltanto un sussurro.
Alda Merini   Inserita: 31/05/2019

 Amore, sogni e baci

Alda Merini   Inserita: 23/03/2019

A Natale non si fanno cattivi pensieri ma chi è solo lo vorrebbe saltare questo giorno. A tutti loro auguro di vivere un Natale in compagnia.
Alda Merini   Inserita: 24/12/2018

Niente è più necessario di ciò che non serve.
Alda Merini   Inserita: 27/11/2018

 Regali dal cuore...

Alda Merini   Inserita: 28/02/2018

 Scelte ponderate...

Alda Merini   Inserita: 22/02/2018

Ho la sensazione di durare troppo, di non riuscire a spegnermi: come tutti i vecchi le mie radici stentano a mollare la terra. Ma del resto dico spesso a tutti che quella croce senza giustizia che è stato il mio manicomio non ha fatto che rivelarmi la grande potenza della vita.
Alda Merini   Inserita: 24/12/2017 Tratta da: La pazza della porta accanto (Bompiani)

Appartenere a qualcuno significa entrare con la propria idea nell'idea di lui o di lei e farne un sospiro di felicità.
Alda Merini   Inserita: 19/12/2017

Di fatto, non esiste pazzia senza giustificazione e ogni gesto che dalla gente comune e sobria viene considerato pazzo coinvolge il mistero di una inaudita sofferenza che non è stata colta dagli uomini.
Alda Merini   Inserita: 18/12/2017 Tratta da: L'altra verità Diario di una diversa (Rizzoli)

La salute non ha mai prodotto niente. L'infelicità è un dono. Io mangio solo per nutrire il dolore. La preparazione alla morte dura una vita intera.
Alda Merini   Inserita: 10/12/2017

 21 frasi di 'alda merini' su 59 in archivio  (Licenza foto: Giuliano Grittini - CC BY-SA 3.0)


AUTORI per Tipo

Cinema (460)
Letteratura (224)
Musica (118)
Spettacolo (116)
Politica (93)
Sport (86)
Filosofia (70)
Giornalismo (64)
Economia (56)
Religione (52)
Scienze (51)
Arte (50)
Storia (40)
Varie (20)

+ Elenco Autori
+ Elenco Attori
+ Elenco Argomenti
+ Tutte le frasi

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook