Mi piace vedermi giocare, sentirmi giocare, mi sento felice come quando da bambino ho tirato i primi colpi belli con una racchetta e la racchetta mi pareva il prolungamento del mio corpo. Mi riconosco nella definizione di giocatore classico e moderno. Nel tennis ci sono tre colpi fondamentali: battuta, dritto, rovescio. Se li hai tutti puoi stare in campo anche se quel giorno due non ti funzionano, ma se ti molla anche il terzo è il disastro.
Tratta da: Repubblica - 17/05/2012 Roger Federer  
VOTA questa frase
2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1429 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' lunga 446 caratteri.

La scheda dell'autore: Roger Federer
Roger Federer, Tennista
Nascita: Basilea (Svizzera) il 8/8/1981+ Età e Segno

Impugna la racchetta da tennis a diciassette anni nel cicuito dell'ATP e già a venti matura un talento che gli permette di raggiungere i quarti di finale in Inghilterra, dove batte l'agguerrito Pete Sampras impedendogli di portare a casa la trentunesima vittoria consecutiva. Prima ancora della memorabile conquista del 2003 a .. Continua »

Altre frasi di Roger Federer     Altre frasi Sport (Licenza foto: Doha Stadium Plus Qatar - CC BY 2.0 foto modificata)


Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster