Il babbo arrivava a casa alle otto di sera e alle otto e tre minuti si .. (Daria Bignardi)
Il babbo arrivava a casa alle otto di sera e alle otto e tre minuti si cenava.
Se alle otto non era arrivato e non aveva telefonato per avvisare del ritardo, la mamma prima smaniava per dieci minuti, poi mi infilava sulla Cinquecento e uscivamo di casa per cercarlo nella nebbia della pianura padana. Questa faccenda era così stressante che a cinque anni imparai a mettere indietro di dieci minuti le lancette dell'orologio di casa per avere un po' di respiro prima che lei si mettesse a smaniare.
La mamma era molto, molto ansiosa.
Tratta da: Non vi lascerò orfani - Mondadori Daria Bignardi  
VOTA questa frase
2
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 2816 volte.
E' stata votata 2 volte.
E' stata pubblicata in data 23/05/14.
E' lunga 541 caratteri.

La scheda dell'autore: Daria Bignardi
Daria Bignardi, Giornalista, conduttrice e scrittrice
Nascita: Ferrara il 14/2/1961+ Età e Segno

Con una laurea in DAMS, Daria ha iniziato a lavorare come redattrice di testi per la TV ed in seguito stata chiamata a condurre: prima su Mediaset e dal 2010 su La7 dove presenta 'Le invasioni barbariche'. Leggi le frasi »

Altre frasi di Daria Bignardi     Altre frasi Famiglia (Licenza foto: Elena Torre - CC BY 2.0)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster | Privacy | Cont@tti
Trovaci su Facebook