×
Ultime Frasi
Frasi di Film
Frasi Celebri
Aforismi
Frasi Amore
Frasi Belle
Frasi Poster
Film Poster
Indovinelli
Rompicapo
Poesie
Proverbi
Modi di dire
Palindromi
Scioglilingua
Auguri Feste
Argomenti
Top mese
INDICI ED ELENCHI
+ Elenco Autori + Elenco Attori + Film A-Z + Film per Anno
NETWORK PaginaInizio
⚒ Servizi e strumenti ⇐  Chiudi menù
© Adv Solutions SRL (2005-2022)
Bisogna distinguere nettamente il Freud geniale inventore della psicanalisi e il Freud teorico della religione. Egli gode immeritatamente, nel secondo campo, della fama meritatamente conquistata nel primo. Notiamo anzitutto che l'atteggiamento di Freud verso la religione non è il risultato delle sue analisi psicologiche, perché le precede. È risaputo che, quanto alla sostanza, egli aveva già chiaro il suo punto di vista fin dall'inizio e non l'ha mai cambiato. (...) Nel suo trattamento della religione, egli trasgredisce quei criteri scientifici che altrove difende con tanto accanimento, fondandosi su ipotesi e voci del tutto indimostrabili, come quella dell'uccisione di Mosè da parte dei suoi connazionali.
Raniero Cantalamessa

VOTA questa frase
1
100%
0
0%


INFORMAZIONI SULLA FRASE
E' stata visualizzata 1530 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 715 caratteri.
L'autore è Raniero Cantalamessa: Presbitero, teologo e predicatore
Nascita: Colli del Tronto (Ascoli Piceno) il 22/07/1934
» Età e segno
Giovanissimo, al termine della seconda guerra entra nel convento dei Frati Cappuccini per assecondare la vocazione ecclesiastica acquisita all'età di tredici anni, dopo quella che egli stesso definisce una vera e propria chiamata del Signore. Inizia a praticare il ministero nel '58, dopo essere stato ordinato sacerdote nella Basilica della Santa Casa .. Continua »
  Link sponsorizzati
  Argomenti correlati a 'Religione'
Fede
Gesù
Politica
Chiesa
Affetto
Cultura
Amore
Lavoro


PaginaInizio.com
© Adv Solutions SRL (2005-2022)