Ho sempre considerato la beneficenza come un fatto privato. Volere aiutare chi è meno fortunato è un obbligo morale ma a mio avviso dovrebbe rimanere un gesto personale. Non amo chi sfrutta la sofferenza altrui per farsi pubblicità. Al contempo però non credo che tutti gli eventi organizzati a scopo benefico siano da giudicare: in fondo l'importante è aiutare chi ha bisogno.

 Roberto Cavalli  
VOTA questa frase
1
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 1966 volte.
E' stata votata 1 volta.
E' lunga 382 caratteri.

La scheda dell'autore: Roberto Cavalli
Roberto Cavalli, Stilista
Nascita: Firenze (Toscana) il 15/11/1940+ Età e Segno

Suo nonno è il famoso pittore macchiaiolo Giuseppe Rossi, mentre suo padre viene assassinato dall'esercito tedesco durante la seconda guerra mondiale. Dopo gli studi liceali presso l'istituto fiorentino d'arte, sceglie di dedicarsi al campo della pittura applicata ai materiali tessili, attività che all'inizio degli anni settanta lo porta a registrare .. Continua »

Altre frasi di Roberto Cavalli     Altre frasi Spettacolo (Licenza foto: Howcheng - CC BY 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster