Frasi sul mercato
Mercato
Frasi sul mercato
Pagina 1/5
Frasi e considerazioni sul mercato come luogo di compravendita e scambio di beni e servizi con riferimenti a trend di crescita o decrescita.
Condividi su Facebook
Conte ha diffuso il panico nel mondo e se non disinneschiamo la bomba mediatica tra un po' saremo più isolati della Nord Corea. Siccome poi i mercati sono nervosi e l'economia è sensibile, il passaggio dal terrore al default del Paese è un attimo.
Pietro Senaldi   Inserita: 01/03/2020

Trovo strana quest'abitudine della stampa americana, che è anche degli Studios, di classificare gli attori per categorie a seconda del loro valore commerciale. Mi fa venire in mente il mercato degli schiavi: "Quanto vale questo schiavo? Lavatelo e portatelo nella mia tenda!".
Robin Williams   Inserita: 20/01/2018

Le esigenze di produzione di massa portano spesso, purtroppo, a immettere sul mercato il cosiddetto "cibo spazzatura", ma le conseguenze si vedono chiaramente e si chiamano obesità, malattie, mortalità precoce.
Umberto Veronesi   Inserita: 27/05/2016 Tratta da: La dieta del digiuno - Mondadori

Viviamo in un'epoca molto ingenua; per esempio, la gente compra prodotti la cui eccellenza è vantata dalle stesse persone che li vendono.
Jorge Luis Borges   Inserita: 14/03/2015

C'è un pezzo di paese che quando parli di lavoro manuale non capisce. Occorre scardinare il sistema Italia, fare una rivoluzione culturale che sia in grado di tirarci fuori dal '68, abbattere i privilegi acquisiti e adeguare la società al mercato del lavoro che cambia.
Giorgia Meloni   Inserita: 30/01/2015 Tratta da: La Repubblica - 25/01/2011

Senza creazione di lavoro i consumi non si rilanciano e il Paese non riparte.
Diego Della Valle   Inserita: 22/09/2014

Assistiamo a una preoccupante deindustrializzazione e a un calo degli investimenti quando in realtà l'industria è un volano economico con enormi risvolti positivi per l'intera economia.
Emma Marcegaglia   Inserita: 11/07/2014

Il monopolio di Stati Uniti e Europa nel processo di selezione condanna invece Banca mondiale e Fondo monetario ad essere viste come mere emanazioni degli interessi strategici dei Paesi industrializzati. La scelta di chi guida queste istituzioni è troppo importante per essere affidata a meccanismi poco trasparenti, non democratici e sempre meno in grado di garantire che a prevalere sarà il candidato migliore.
Tito Boeri   Inserita: 23/06/2014

La tesi populista di chi pensa che uscendo dall'euro un’economia nazionale si avvantaggerebbe immediatamente con una svalutazione competitiva come ai vecchi tempi non regge alla prova dei fatti.
Mario Draghi   Inserita: 19/06/2014 Tratta da: giornalettismo.com - 16/12/2013

Ai miei collaboratori, al gruppo di ragazzi che sta rilanciando la Fiat, raccomando sempre di non seguire linee prevedibili, perché al traguardo della prevedibilità arriveranno prevedibilmente anche i concorrenti. E magari arriveranno prima di noi.
Sergio Marchionne   Inserita: 16/05/2014

È il mercato che decide chi diventa ricco e chi diventa povero.
Flavio Briatore   Inserita: 05/03/2014 Tratta da: corriere.it - 15/10/2006

Non puoi semplicemente chiedere ai consumatori cosa vogliono e poi provare a darglielo. Non appena l’avrai costruito, loro vorranno qualcosa di nuovo.
Steve Jobs   Inserita: 06/02/2014

Nei Paesi ricchi il consumo consiste in persone che spendono soldi che non hanno, per comprare beni che non vogliono, per impressionare persone che non amano.
Joachim Spangenberg   Inserita: 09/09/2013

Il grande designer sa orientare i gusti e proporre soluzioni che il pubblico non si aspetta. Sa creare percezioni positive che inizialmente al pubblico non sono note, e non vi sono ricerche di mercato che avrebbero saputo individuarle.
Andrea Pininfarina   Inserita: 03/07/2012

Era l’inizio degli Anni Cinquanta e andammo in Germania, perché avevo pensato che il mercato del cioccolato dovesse guardare a Nord, dove lo consumano tutto l’anno.
Michele Ferrero   

Voi italiani ci darete libero accesso al mercato comune perché altrimenti perderete le vostre esportazioni di Prosecco nel nostro paese.
Boris Johnson   

Celebriamo la forza del capitalismo, abbassiamo le tasse, difendiamo la legge e l'ordine. E non dobbiamo trattare il capitalismo come se fosse un termine offensivo. Non possiamo perdere la nostra fede nella competitività, nella libera scelta e nel mercato. Dobbiamo riaffermare la verità e cioè che semplicemente non esiste alcun altro sistema che abbia un successo così miracoloso nel soddisfare i desideri e i bisogni umani.
Boris Johnson   

La competizione non può essere truccata, il mercato non può essere distorto solo per la parte che conviene ad alcuni paesi.
Giovanni Tria   

Una svalutazione può certo essere manovrata per imbrogliare i nemici tramite politiche monetarie ad hoc, ma il tasso di cambio è essenzialmente un prezzo e come tale può determinarsi sul mercato o distorto, come qualsiasi altro prezzo, impedendo al mercato di funzionare. Ma come ogni altro prezzo è un mezzo di riequilibrio se determinato almeno in parte dal mercato.
Giovanni Tria   

Se un paese come la Germania mantiene per anni un surplus tra il sei e l'otto per cento del Pil senza che la sua valuta si apprezzi rispetto a quella di paesi in deficit significa che questo strumento di riequilibrio economico di mercato è stato eliminato, e non che si è eliminata una policy sbagliata. Sostanzialmente questa è la situazione all'interno dell'eurozona.
Giovanni Tria   

Credo nei liberi mercati, nella competizione tra operatori. Credo nella società aperta e vedo un mondo ormai interconnesso. Da quando è caduto l'impero sovietico e la Cina si è mossa sulla via della liberalizzazione, il pianeta si è aperto e penso che sia decisivo avere buon senso, analizzare i problemi e non coltivare dottrine.
John Elkann   

Tutti i film animati al computer possono essere convertiti in 3D con grande facilità, e senza costi aggiuntivi se si interviene in fase di produzione. Presto gli spettatori assoceranno il 3D al top dei contenuti visivi sul mercato e andranno alla ricerca di questa esperienza premium.
James Cameron   

La cultura non può essere consegnata alle logiche di mercato.
Dario Franceschini   

Come accade con il Marx, è possibile ammirare il Keynes pur considerando errata la sua concezione sociale e fallaci tutte le sue teorie.
Joseph Schumpeter   

La totale espropriazione di un popolo nel proprio paese, l’ingresso di capitale straniero non a vantaggio dell’economia, ma a detrimento dei nostri cittadini e, di conseguenza, l’inaridimento della fonte alla quale la Stato, in un futuro migliore, può attingere le forze per riprendersi e rifiorire.
Joseph Schumpeter   

L’economia deve pagare le importazioni e finché non può farlo con le proprie entrate correnti, con ciò che produce, la nostra moneta è costretta a subire un peso insostenibile, alleviabile solo con la vendita a operatori stranieri, a condizioni per loro sempre più vantaggiose, dei nostri beni, siano essi azioni, proprietà terriere, immobili, tesori d’arte: l’economia dovrebbe dunque far fronte al fabbisogno corrente con il proprio capitale.
Joseph Schumpeter   

Il primo principio cui deve ispirarsi l’istituzione della banca centrale deve essere quello di non avere legame alcuno con le finanze statali.
Joseph Schumpeter   

L'imprenditore dà prova di essere, nella sua funzione amministrativa, l’amministratore scrupoloso delle forze produttive nazionali affidategli, e nella sua funzione di guida, un capo energico ed efficiente?
Joseph Schumpeter   

Il nocciolo della questione e la vera funzione dell’imprenditore consistono piuttosto nel tradurre in pratica nuove combinazioni tecniche e commerciali, ovvero per dirla in termini più accessibili, nell'essere egli il protagonista del progresso economico.
Joseph Schumpeter   

Egli lasciò cadere o rese sterili molti fra i più promettenti suggerimenti contenuti nelle opere di suoi immediati precursori. ( Riferita ad Adam Smith)
Joseph Schumpeter   

Se vogliamo afferrare il nocciolo della funzione dell’imprenditore, occorre fare una precisazione: definire quella che possiamo chiamare la gestione dell’industria, il management.
Joseph Schumpeter   

L'uscita dall'euro sarebbe solo una scorciatoia illusoria, che costerebbe assai cara al nostro Paese.
Flavio Tosi   

Tornare a generare crescita sostenendo le imprese, favorendo l’occupazione e lasciando maggiori risorse alle famiglie.
Flavio Tosi   

La vecchia contrapposizione ideologica tra Comunismo e Capitalismo, tra destra e sinistra, che ha caratterizzato la vita politica e sociale dell’occidente per decenni e sulla quale è stato imperniato il sistema politico italiano, è oggi superata dai nuovi assetti economici e sociali prodotti dalla globalizzazione, che impongono la necessità di ripensare completamente il nostro modo di vivere e il nostro modello di sviluppo e di organizzazione statale.
Flavio Tosi   

Commerciare con tutte le nazioni, stringere alleanze con nessuna.
Thomas Jefferson   

Lo spoil system è contro la natura dell’azienda. Il risultato sono dei compromessi al livello più basso. La resa della Rai al modello commerciale.
Giovanni Minoli   

La BCE dovrebbe funzionare come una vera banca centrale, simile a quella americana, che presti agli Stati e non solo alle banche.
Alexis Tsipras   

Sono il rivale dell'Europa dei mercati e delle disuguaglianze sociali. Ma siamo anche l'unica speranza per quella solidale, dei popoli, della democrazia, della dignità.
Alexis Tsipras   

Questa crisi distrugge ogni cosa che tocca: la società, l'economia, l'ambiente, gli uomini.
Alexis Tsipras   Tratta da: L'espresso - 24/01/2014 

Ho altre cose da fare, io, che conoscere i nomi dei miei soci o della gente che appartiene al mondo delle banche.
Mu'ammar Gheddafi   Tratta da: Corriere della sera - 02/12/1979 

Il petrolio degli arabi è degli arabi. La Tunisia non ha il petrolio? Sbagliato, il petrolio libico è eredità del tunisino, marocchino, sudanese, yemenita e di tutti gli arabi.
Mu'ammar Gheddafi   

I francesi ci invidiamo, in silenzio ma ci invidiamo, perché noi abbiamo ancora i prodotti e i mercati veri.
Carlo Cracco   

Joe ha un pensiero gastronomico del tutto diverso: è capace di mangiarsi un barattolo di burro d'arachidi. Ha uno stile americano, orientato al business. (Riferita a Joe Bastianich)
Carlo Cracco   

Il Berlusconi di oggi è diventato molto più politico, più prudente. Nel 1994 Berlusconi pensava che un governo si gestisse come un'impresa dove il padrone decide tutto. Per lui fu uno choc scoprire di non poter fare tutto quello che aveva in mente.
Lamberto Dini   

Era brillante, un imprenditore di grande successo che sapeva vendere bene i suoi prodotti. (Riferita al primo incontro con Silvio Berlusconi)
Lamberto Dini   

Cerchiamo di cambiare il mondo discografico, che spesso mangia sugli artisti: secondo noi non funziona più il solito modo di costruire un artista attraverso un discorso marketing, commerciale e televisivo. Ora come ora si deve puntare sul web, che è il modo migliore per farsi conoscere dal pubblico. (Riferita all'etichetta Newtopia)
Fedez   

Una cosa che si è dimenticata in discografia è la parola investimento, che significa giocarsi la faccia e i soldi.
Fedez   

Noi rapper, tolti i big, siamo quelli che, in questo momento, tengono in piedi il mercato della discografia. Eppure siamo visti come teen-idol, un fenomeno di marketing come la mascotte di Disneyland: non pensa, non ha niente da dire, sa solo farsi fotografare con le ragazzine.
Fedez   

La Svizzera, a meno che non si faccia un torneo di calcetto delle banche, non può essere testa di serie.
Fabio Caressa   

Le aziende che creano moda devono non solo continuare a proporre beni ad alto livello qualitativo, ma devono tenersi continuamente aggiornate sulle molteplici tendenze e, dove possibile, anticiparle.
Roberto Cavalli   

 Frasi dalla n° 1 al n° 50 di 'Mercato' su 215 Totali



Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster