Frase di Paulo Coelho categoria Vita
Il primo sintomo del fatto che stiamo uccidendo i nostri sogni è la mancanza di tempo. Le persone più occupate che ho conosciuto nella mia vita erano sempre stanche: non si rendevano conto del poco lavoro che dovevano portare a termine, e si lamentavano continuamente che il giorno era troppo corto. Il secondo sintomo della morte dei nostri sogni sono le nostre certezze. Poiché non vogliamo considerare l'esistenza come una grande avventura da vivere, cominciamo a giudicarci saggi, giusti e corretti in quel poco che chiediamo a essa. Il terzo sintomo della morte dei nostri sogni è la pace. La vita comincia a essere un pomeriggio domenicale: non ci chiede grandi cose, né esige più di quanto noi vogliamo dare.
Tratta da: Il cammino di Santiago - Bompiani Paulo Coelho  

VOTA questa frase
3
100%
0
0%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 705 volte.
E' stata votata 3 volte.
E' stata pubblicata in data 29/04/18.
E' lunga 715 caratteri.

La scheda dell'autore: Paulo Coelho
Paulo Coelho, Poeta e scrittore brasiliano
Nascita: Rio De Janeiro (Brasile) il 24/8/1947+ Età e Segno

Giovanissimo, scopre di avere un talento artistico e una discreta avversione alle regole. Agli occhi di sua madre però Paulo soffre di disturbi mentali e questo lo costringe a un periodo di permanenza in un ospedale psichiatrico. Alla ricerca instancabile di nuove esperienze, nel 1974 Coelho viene arrestato dal governo dittatoriale dell'epoca con l'accusa di .. Continua »

Altre frasi di Paulo Coelho     Altre frasi Vita (Licenza foto: Das blaue Sofa - CC BY 2.0)

Commenta questa frase con Facebook
Ricerca
Parola, Autore, Film..

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio - All rights reserved
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Barzellette | Webmaster frasi | Cont@tti
Frasi su Facebook

-->