Pensavo che non ci fosse niente di meglio che buttare la palla in porta, invece il cuore batte forte anche adesso che sto in panchina. Ed è vero che il mestiere di allenatore è più difficile di quello del calciatore: da giocatore pensi a te stesso, da tecnico devi prenderti cura degli altri.
 Filippo Inzaghi  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 27 volte.
E' lunga 292 caratteri.

La scheda dell'autore: Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi, Calciatore
Nascita: Piacenza (Emilia-Romagna) il 9/8/1973+ Età e Segno

Nel '91 esordisce in serie maggiore nella squadra della sua città, il Piacenza, dove gioca dall'età di dodici anni. Nella stagione seguente segna la prima rete con la maglia del Leffe poi, prima di tornare al team emiliano, nel '93 viene ceduto per un anno anche al Verona, dove si guadagna il soprannome di “Superpippo”. Dal '95 indossa prima i colori del .. Continua »

Altre frasi di Filippo Inzaghi     Altre frasi Sport (Licenza foto: Gianni Maggio - CC BY-SA 3.0 foto modificata)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster