Bastano pochi giorni a Phnom Penh per adattarsi a un ritmo diverso di vita, per entrare nella logica di un altro mondo in cui realtà e fantasia, ragione e superstizione si confondono continuamente. Phnom Penh è una città stregata, dove ormai uomini e spiriti coabitano. I soldati che partono per la zona d'operazione con un'immagine di Buddha fra i denti o con la testa fasciata da uno straccio colorato per difendersi dalle pallottole non meravigliano nessuno. E quando corre voce che il presidente della repubblica, il maresciallo Lon Nol, ha intenzione di far rimuovere la collina che si erge, improvvisa, nel centro della città perché, secondo il suo astrologo, fu costruita con un inganno secoli e secoli fa dai cinesi sulla testa del Naga, il serpente a sette teste, spirito della Cambogia, per soggiogare sempre il popolo khmer, nessuno si scandalizza..
 Tiziano Terzani  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 41 volte.
E' lunga 860 caratteri.

La scheda dell'autore: Tiziano Terzani
Tiziano Terzani, Giornalista e scrittore
Nascita: Firenze il 14/9/1938data morte il 28/7/2004

Dimostra il suo talento sin da bambino, tanto che il maestro delle elementari convoca suo padre, meccanico, e sua madre, cappellaia, consigliando loro di compiere tutti i sacrifici possibili perché il piccolo Tiziano possa continuare gli studi. Così dopo aver impegnato le proprietà e comprato a rate un paio di pantaloni, nel 1954 viene iscritto al ginnasio e poi al .. Continua »

Altre frasi di Tiziano Terzani     Altre frasi Varie

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster