È ovvio che, nelle comunità primitive, i contadini lasciati liberi non si sarebbero privati dei prodotti in eccedenza a favore dei preti e dei guerrieri, ma avrebbero prodotto di meno o consumato di più. Dapprima fu necessaria la forza bruta per costringerli a cedere. Ma poi, a poco a poco, si scoprì che era possibile indurli ad accettare un principio etico secondo il quale era loro dovere lavorare indefessamente, sebbene una parte di questo lavoro fosse destinata al sostentamento degli oziosi. Con questo espediente lo sforzo di costrizione prima necessario si allentò e le spese del governo diminuirono. Ancor oggi, il novantanove per cento dei salariati britannici sarebbero sinceramente scandalizzati se gli si dicesse che il re non dovrebbe aver diritto a entrate più cospicue di quelle di un comune lavoratore. Il concetto del dovere, storicamente parlando, è stato un mezzo escogitato dagli uomini al potere per indurre altri uomini a vivere per l'interesse dei loro padroni anziché per il proprio.
 Bertrand Russell  
VOTA questa frase
0
50%
0
50%
Condividi su Facebook
Informazioni sulla frase
Questa frase è stata visualizzata 33 volte.
E' lunga 1010 caratteri.

La scheda dell'autore: Bertrand Russell
Bertrand Russell, Filosofo e matematico
Nascita: Trellech (Galles) il 18/5/1872data morte il 2/2/1970

Nato da una nobile ed antichissima famiglia inglese, sin da bambino soffre l’oppressiva educazione religiosa che gli viene impartita in casa, trovando nello studio della matematica prima, e della filosofia poi, delle valvole di sfogo. Negli anni dell’università si sposa per la prima volta (convola a nozze per ben cinque volte .. Continua »

Altre frasi di Bertrand Russell     Altre frasi Varie (Licenza foto: Pubblico dominio)

Frasi PaginaInizio.com
© Frasi Paginainizio
Adv Solutions SRL  (Dal 2005)
Home Frasi | Per Webmaster